Meteo, Acheronte impazzerà almeno fino a ferragosto

Nessuna buona notizia per gli italiani: Acheronte non ha nessuna intenzione di lasciare la nostra penisola , come annuncia  il meteorologo di 3bmeteo.com Edoardo Ferrara, da domani “al Centronord si toccheranno picchi di 36-38°C, in particolare su Valpadana, Toscana, Umbria, Lazio, Campania e Sardegna”.

L’anticiclone nordafricano si estenderà dall’Algeria alla Bielorussia per quasi 5mila chilometri: «trascorreremo i prossimi giorni sotto il segno dell’anticiclone nordafricano che tenderà ad estendersi ulteriormente verso l’Europa centrorientale invadendo contemporaneamente tutto il nostro territorio col proprio carico di aria bollente di origine sahariana», spiegano invece i meteorologi del Centro Epson Meteo.

Le punte massime saranno distribuite in maniera più o meno uniforme in tutto il territorio e, soprattutto nella seconda parte della settimana, potranno facilmente superare i 35 gradi raggiungendo locali picchi vicini a 40 gradi in particolare nella pianura padana centrale, nelle pianure e valli interne dei versanti tirrenici e della Sardegna.

Sabato 8 aumenta il rischio di temporali al nord, specie in area alpina, ma con possibile interessamento anche della pianura verso la fine della giornata, bel tempo al centro e diverse instabilità al centro sud, con temporali sparsi.

Si dovrà aspettare solamente  dopo Ferragosto per sperare in un calo delle temperature con il clima che però non tenderà in ogni caso al raffreddamento.

Loading...
Potrebbero interessarti

Brescia, morto dopo ben 31 anni di coma vegetativo

Oltre tre decenni in coma vegetativo si possono chiamare vita? Si può…

Livorno, tromba d’aria arreca gravi danni alla città

L’autunno è appena iniziato, ed anche le temperature hanno cominciato a scendere…