Metti il cuore al centro

Redazione

Parte da oggi e durerà fino a domenica 15 febbraio la settimana della salute del cuore con la campagna “Cardiologie aperte”.

Da nord al sud del paese i cittadini potranno usufruire di medici specialisti per fare il punto sulla propria salute cardiaca.

L’obiettivo della campagna è quello di sensibilizzare la popolazione nei confronti dei problemi cardiovascolari e di tutti gli atteggiamenti e stili di vita pericolosi per il cuore.

Molteplici le iniziative che si svolgeranno in tutta Italia:  dalle visite agli incontri, dai dibattiti alle attività di educazione sanitaria, fino ai gazebo in piazza in cui si potranno effettuare gratuitamente screening cardiologici.

La prevenzione delle malattie cardiovascolari sottolineano gli esperti parte dalla tavola. Via libera ad un’alimentazione corretta e all’utilizzo costate di frutta e verdura nella dieta settimanale.

In occasione della settimana del benessere cardiaco sarà lanciato sul territorio nazionale il progetto “BancomHeart”. Progetto che consiste nella raccolta dei dati clinici di ogni paziente che contribuirà a creare  un enorme registro elettronico sanitario.

Next Post

Strage di migranti al largo di Lampedusa

Sono ventinove i morti  dell’ultima tragedia dell’immigrazione nel canale di Sicilia. Ventinove persone che non hanno superato la traversata della speranza nel freddo mare d’inverno.  Morti molto probabilmente a causa dell’ipotermia. La chiamata di soccorso, che informava di un barcone alla deriva a largo delle acque libiche, “e’ pervenuta – […]