Mingo, la verità sui possibili servizi falsi

Proprio la trasmissione satirica che, da decenni ormai, si occupa di smascherare truffe e inganni di ogni sorta, si è trovata coinvolta in una storia a dir poco incresciosa: due dei suoi inviati di punta sono stati licenziati perché accusati di aver montato ad hoc alcune inchieste, che sarebbero state in realtà non veritiere ma pensate per racimolare audience.

Truffa, simulazione di reato, falso, calunnia e diffamazione: queste le accuse mosse a Domenico De Pasquale, in arte Mingo, dal pm della procura di Bari, Isabella Ginefra, alla chiusura delle indagini a suo carico. Coinvolta anche la moglie dell’ex inviato di Striscia la Notizia, Corinna Martino, titolare di una società di cui era socio il marito.

Mingo, all’insaputa del collega Fabio, avrebbe truffato per 170 mila euro Mediaset con la complicità di sua moglie, facendosi pagare 10 servizi relativi a fatti inventati e invece spacciati per veri, e facendosi anche rimborsare costi non dovuti per figuranti e attori.

Questa presunta frode è relativa al periodo compreso fra dicembre 2012 e dicembre 2013 ed è contestata a Mingo De Pasquale e Corinna Martino e riguarda i dieci servizi «risultati artefatti, simulando fatti, personaggi, circostanze e condizioni, frutto della fantasia degli indagati e precostituiti – secondo il pm Isabella Ginefra – all’insaputa dell’inviato Fabio De Nunzio».

Un giudice terzo valuterà la condotta dei miei clienti che sollecitano un processo celere in cui dimostreranno la loro estraneità ai fatti“, ha dichiarato in una nota il difensore di Mingo.  L’avvocato Fabio Verile in una nota parla anche di presunte pressioni su testimoni durante la fase delle indagini denunciate dai suoi assistiti, ritenendo così le imputazioni “evidentemente viziate” e chiedendo per questo “chiarezza sui tanti lati oscuri di questa vicenda”.

One thought on “Mingo, la verità sui possibili servizi falsi

  1. Ma perché Forum condotto ora dalla Paombelli che da decenni scassa i maroni con sentenze fetecchia si ispira a cause vere? La manipolazione dei servizi che coinvolgevano Berlusconi con le olgettine non è forse alla stessa stregua dei servizi fasulli di Fabio e Mingo?

Comments are closed.

Next Post

Laura Pausini colpita da laringotracheite dice stop

A quanto pare i cambi repentini di temperatura che caratterizzano questo periodo dell’anno e che stanno creando acciacchi a molti di noi, hanno mietuto anche una vittima illustre: le prime cinque date del tour europeo di Laura Pausini sono state cancellate per motivi di salute. L’artista è infatti affetta da una laringotracheite acuta e il medico […]