Nuvole simili a tsunami nei cieli degli Stati Uniti, cosa succede

Redazione

Il video condiviso in rete ha lasciato sbalorditi gli utenti del web, ma anche chi stava osservando in diretta, nuvole che si muovevano come onde riproducendo uno tsunami.

Nuvole simili a tsunami nei cieli degli Stati Uniti, cosa succede
foto@REDDIT

Un momento spettacolare in cui una formazione di nubi simile a un’onda si muove nel cielo dando l’impressione di essere inghiottiti da uno tsunami.

Il filmato mostra uno strano avvolgimento di nubi che incombe sulle case in un quartiere piuttosto tranquillo, secondo quanto riporta il Daily Star.

Si pensa che il filmato sia stato girato a Cincinnati, Ohio, ed è stato condiviso su una pagina Reddit.

L’insolito fenomeno meteorologico, noto come nuvole rotolanti, ha lasciato gli spettatori a bocca aperta e alcuni che l’hanno già visto hanno condiviso le loro esperienze nei commenti.

Ho visto nuvole come questa una volta durante la guida, sono uscito da una curva e ho sbattuto perché sembrava letteralmente che un’onda enorme stesse per schiantarsi su di me“, ha scritto un utente.

È stato incredibile, davvero bello dopo aver capito che non stavo per morire“.

Un secondo ha condiviso la sua esperienza: “Ne ho visto uno una volta circa un anno fa. Era una serata calda ed è arrivato sulla valle in una grande fattoria dietro casa mia, si è mosso molto velocemente ed è arrivato con un vento davvero freddo“.

Secondo Met Office, le nuvole rotolanti, o nuvole di Arcus nel suo termine ufficiale, sono tipicamente associate a potenti temporali, forti raffiche di vento, forti piogge o rovesci di grandine, nonché tuoni e fulmini.

Next Post

Abbiamo trovato spazzatura anche su Marte

Secondo la NASA, uno dei suoi rover ha trovato un pezzo di spazzatura umana mentre vagava sul pianeta Marte. Come se non bastasse, dopo aver sporcato il nostro pianeta, continuando ad inquinarlo in modo costante, sembra l’uomo possa espandersi verso la distruzione di altri pianeti. Secondo la NASA, uno dei […]
Abbiamo trovato spazzatura anche su Marte