Olio d’oliva, toccasana contro il tumore al seno

Il tumore al seno è una delle patologie più temute dall’universo femminile, soprattutto perché, se non curato immediatamente, ha ancora un tasso molto alto di mortalità.

Se è certo che questa patologia, come del resto qualsiasi tipo di malattia, si può cercare di prevenire stando attenti anche alla propria alimentazioni e ai cibi che si consumano quotidianamente, un vero e proprio toccasana potrebbe essere rappresentato dall’olio d’oliva.

Uno studio pubblicato sul Journal of American Medicine, e riportato da The Daily Best , ha analizza l’incidenza di cancro al seno su 4282 donne di età compresa tra i sessanta e gli ottant’anni, che sono state sottoposte a tre diete differenti: una dieta mediterranea con un incremento di olio extravergine di oliva, una dieta mediterranea con un supplemento di noci, e una dieta povera di grassi.

Lo studio ha mostrato come le 1476 donne che hanno seguito la dieta con olio di oliva hanno avuto il 68 per cento in meno di rischio di cancro maligno al seno rispetto alle 1391 donne che hanno invece fatto la dieta di controllo.

“I risultati del trial Predimed suggeriscono un effetto positivo della dieta mediterranea con l’aggiunta di olio di oliva nella prevenzione primaria del cancro al seno – afferma il gruppo guidato da Miguel A. Martínez-González dell’Università della Navarra (Pamplona) – Tuttavia, occorrono studi a lungo termine con un più alto numero di persone coinvolte”.

Loading...
Potrebbero interessarti

Allergie alimentari, prevenirle fin dal grembo materno

Nel linguaggio scientifico, si definisce “allergia” una reazione esagerata e violenta scatenata…

Cannabis legale ok per l’aumento della produzione

Come da legge la marijuana a scopo terapeutico legale, ovviamente con tanto…