Papa Francesco, gli auguri di Natale li fa a Uno Mattina

Un uomo semplice, buono e generoso, che non ama le cerimonie troppo solenni e i proclami in pompa magna, e lo ha dimostrato ancora una volta nelle scorse ore, quando ha scelto un modo, decisamente poco usuale per un uomo con la sua carica, per augurare Buon Natale a tutti gli italiani.

Papa Francesco, assolutamente a sorpresa, ha telefonato alla trasmissione di Rai 1 “UnoMattina”. Il Papa ha fatto gli auguri di un “Natale cristiano”, suscitando sorpresa e commozione nei conduttori della trasmissione.

Il Pontefice ha augurato un “Natale cristiano, come fu il primo” quando, ha detto, “Dio sovvertì l’ordine del mondo all’insegna della ‘piccolezza’ e facendosi Egli stesso ‘piccolo” tra gli uomini. Un vero Natale, ha detto il Papa, contrapposto al Natale del “dio denaro”.

“Nel Natale – ha osservato – noi siamo chiamati a dire ‘sì’, con la nostra fede, non al Dominatore dell’universo e neppure alle più nobili delle idee, ma proprio a questo Dio, che è l’umile-amante”.

“Che il Natale ci aiuti a guardare Dio che sovverte il mondo all’insegna del piccolo”. Un abbraccio a tutti’, ha poi concluso.

Fra l’incredulità dei conduttori, Franco Di Mare ha ammesso di aver pensato ad uno scherzo, ma il Santo Padre era davvero lui e si è complimentato con tutto lo staff che da trent’anni lavora per la messa in onda del programma tv, ma soprattutto ha fatto a tutti i presenti e i telespettatori a casa gli auguri di un felice e Santo Natale.

Prima di loro, è toccato solo a Bruno Vespa l’onore di una telefonata in diretta: era il 13 ottobre 1998 e la telefonata partì da Papa Giovanni Paolo II.

Next Post

Il Buono, il Brutto e il Cattivo, i 50 anni del capolavoro di Sergio Leone

Il 23 dicembre del 1966 usciva nelle sale cinematografiche italiane il capolavoro di Sergio Leone “Il Buono, il Brutto, il Cattivo” con il quale il regista andava a chiudere la “Trilogia del Dollaro” iniziata con i film Per un pugno di dollari e Per qualche dollaro in più. Sono trascorsi 50 anni […]
Il Buono, il Brutto e il Cattivo, i 50 anni del capolavoro di Sergio Leone