Paura a Ladispoli, evacuata scuola per fuga di gas

Eleonora Gitto

Alta tensione a Ladispoli, evacuata scuola per fuga di gas.

Ladispoli è una località vicino Roma molto conosciuta per la balneazione.

A mezz’ora dalla Capitale, la cittadina balneare, positivamente celebrata per i suoi bagni e le sue spiagge, è stata però protagonista di uno spiacevole incidente che sarebbe potuto finire anche in tragedia se non ci fosse stata la prontezza delle forze dell’ordine e di altri addetti alla sicurezza.

Tantissime sono, infatti, le fughe di gas che negli ultimi anni, sono degenerate in vere e proprie violente esplosioni che hanno fatto collassare intere edifici, con relativi abitanti all’interno.

In questo caso un’intera scuola di Ladispoli è stata fatta evacuare a causa di una fuga di gas GPL. La scuola interessata è quella Ilaria Alpi, che si trova in Via Praga.

Sul posto sono intervenuti prontamente i Vigili del Fuoco con ben due squadre.

All’interno del plesso scolastico, quando è stato dato l’allarme, c’erano circa 200 bambini.

Dalle prime rilevazioni sembra che la perdita di GPL sia stata dovuta alla rottura di una tubatura mentre c’erano dei lavori in corso di un cantiere edile lungo la strada.

Per sicurezza sono state evacuate anche alcune abitazioni circostanti.

Next Post

Bologna: da "la Dotta" al degrado totale

Scarso senso civico, città sporca e degrado totale: sembra incredibile ma stiamo parlando proprio de ” la Dotta” Bologna. Eravamo abituati a sentire dei problemi della raccolta rifiuti in città come Napoli, Roma, Palermo, ma non avremmo mai creduto che la città che sempre si è distinta per senso civico potesse […]
Bologna: dal “ la Dotta” al degrado totale