Pearcing e tatuaggi di gran moda, ma attenzione ai pericoli

E’ piuttosto risaputo che la maggior parte dei giovani (per fortuna non tutti) amano seguire le mode, le tendenze del momento talvolta non riflettendo nemmeno su quelli che sono i pericoli che tali tendenze possono avere. Nello specifico una moda del momento piuttosto diffusa tra i giovani è quella dei pearcing e dei tatuaggi in quanto, appunto, sono sempre di più i giovani che non vi rinunciano non curanti però che proprio i pearcing e i tatuaggi possono provocare delle gravi conseguenze per la loro salute ovvero possono portare ad essere colpiti dal virus dell’epatite B e C fino al virus dell’AIDS.

Una ricerca condotta dall’Università di Tor Vergata, ricerca effettuata attraverso un questionario al quale hanno riposto circa 2.500 studenti, è emerso, secondo quanto affermato dalla dottoressa autrice dell’indagine in questione, ovvero Carla di Stefano, che “L’80% dei ragazzi ha affermato di essere a conoscenza dei rischi d’infezione ma solo il 5% e’ informato correttamente sulle malattie che possono essere trasmesse. Eppure il 27% del campione ha dichiarato di avere almeno un piercing, il 20% sfoggia un tatuaggio e sono ancora di più gli ‘aspiranti’: il 20% degli intervistati ha dichiarato l’intenzione di farsi un piercing e il 32% di ornare la pelle con un tatuaggio”.

Da tale ricerca è inoltre emerso che il 24% ha avuto terribili conseguenze infettive.

Loading...
Potrebbero interessarti

TikTok, condivide un metodo alternativo per lavare la frutta

La donna spiega come si lava la frutta e la verdura e…

Il bagnino caccia via la mamma dalla piscina: ecco le ragioni

La mamma si è vista buttare fuori dalla piscina dall’addetto, la motivazione…