Scomparso a 90 anni Remo Remotti. Ecco le parole espresse da Franceschini

Redazione

All’età di 90 anni è morto a Roma, la scorsa domenica 21 giugno 2015, il celebre poeta, attore, umorista, pittore, scrittore, scultore, cantante e drammaturgo italiano Remo Remotti. Nato a Roma il 16 novembre del 1924 Remo Remotti nel 1960 si è sposato con Maria Luisa Loy, sorella del regista Nanni Loy e successivamente inizia a frequentare l’ambiente artistico milanese.

Nel corso della sua splendida carriera Remotti ha avuto l’onore e la fortuna di lavorare con illustri personaggi tra cui ricordiamo i celebri fratelli Taviani ovvero i due registi e sceneggiatori Paolo e Vittorio e poi ancora Nanni Moretti, Ettore Scola, , Peter Ustinov, Nanni Loy, Francis Ford Coppola e tanti altri ancora.

Sulla morte del celebre artista si è espresso Dario Franceschini, ministro dei Beni culturali e del Turismo, il quale ha nello specifico affermato “La scomparsa di Remo Remotti priva il nostro Paese di un artista poliedrico e vivace: attore, scrittore, cantante e poeta romanesco che nel corso della sua vita ha avuto il privilegio di lavorare con i maggiori registi italiani in film originali e di grande successo. Indimenticabile la sua canzone ‘Mamma Roma addio’ amata da intere generazioni che è subito diventata inno dell’anticonformismo”.

Next Post

Sara Tommasi felice senza Diprè afferma "I miei non lo accettavano"

Ha raggiunto la notorietà nel 2006 dopo aver partecipato al celebre reality show l’Isola dei Famosi, ma è proprio in seguito al successo che la celebre showgirl, attrice e modella italiana Sara Tommasi ha perso il controllo della propria vita finendo spesso al centro del gossip. Negli ultimi mesi la […]