Perchè hai paura del dentista e come affrontare questa paura

Redazione

Molti hanno paura di andare in uno studio medico dentistico e addirittura ricorrono ad antidolorifici pur di non farsi curare.

Perche hai paura del dentista e come affrontare questa paura
foto@depositphotos.com

La maggior parte delle persone ha paura di qualcosa che non conosce, ad esempio cosa farà il dentista“, spiegano i dottori.

Qual è il trattamento e se alcune persone hanno avuto una brutta esperienza dall’infanzia, questo ha un ruolo nella paura del dentista inculcata ad alcune persone o nell’intimidazione dei genitori verso un eventuale visita dentistica. Tutti questi fattori giocano un ruolo in questa paura.

Per i bambini, dentisti e genitori dovrebbero essere coinvolti nel garantire che venga creata un’esperienza positiva e appropriata affinché il bambino superi la sua paura.

Ad esempio, i genitori possono dare il buon esempio ai propri figli lavando insieme i denti insieme e valutando il risultato al termine della pulizia.

Se sei una delle persone che hanno paura di andare dallo studio del dentista, non preoccuparti, perché ci sono molti sintomi che mostrano ai dentisti le tue condizioni e quindi sicuramente faranno il possibile per tranquillizzarti e curare questa fobia.

Ecco i sintomi che racchiudono la paura del dentista

1- Battito cardiaco rapido e irregolare derivante dall’aumento dei livelli di secrezione di adrenalina nel corpo, a causa di paura, ansia e tensione.

2- Sudorazione eccessiva, spesso sudorazione fredda con pallore in faccia.

3- Alcuni pazienti possono raggiungere uno stato di svenimento a causa della tensione e della paura intensa, a causa della bassa pressione della paura.

4- Cercano di nascondere la loro paura, evitando di guardare il medico e i suoi strumenti, o esagerando parlando e ridendo, o con rabbia e attaccando il medico, e qui sta il ruolo del medico e la sua esperienza nel rilevare la paura tra questi pazienti e fornendo loro la cura e la considerazione necessarie.

5- Entrare in un attacco di pianto e isteria, e questi sintomi possono manifestarsi maggiormente nei pazienti pediatrici che non riescono a controllare le loro reazioni.

Next Post

Che succede al tuo corpo dopo 10 minuti di camminata

Molto spesso rimandiamo la nostra dieta o semplicemente la nostra attività fisica, ma l’esercizio quotidiano cosa realmente apporta al nostro corpo. C’è chi si rende conto dell’importanza dello sport per il corpo umano, eppure non riesce ad affrontare la “pigrizia” dentro di se, oppure soffre per mancanza di tempo e […]
Che succede al tuo corpo dopo 10 minuti di camminata