Periscope per tutti, anche per gli utenti Android

Ormai le distanze tra iPhone e dispositivi Android si accorciano sempre più: anche Periscope, disponibile da poche settimane per i dispositivi della Mela, da oggi è disponibile a livello globale per tutti i dispositivi Android.

L’app Periscope, sviluppata e distribuita da Twitter, per il live streaming dallo smartphone, dà vita a un canale attraverso cui trasmettere contenuti in diretta. Esistevano già app per condividere video, come ad esempio Meerkat, ma la forza dirompente di Periscope è proprio quella di essere interna al mondo Twitter, ovvero a uno dei social network più utilizzati al mondo, con oltre 270 milioni di utenti attivi.

“Esplora il mondo con gli occhi di qualcun altro”, è lo slogan di Periscope che consente non soltanto di accedere ai flussi video prodotti e diffusi in Rete dagli altri utenti ma permette di avviare la propria trasmissione “in diretta”.

Le funzioni sono per lo più le stesse anche se gli utenti di Android hanno a disposizione opzioni aggiuntive, a cominciare da un maggiore controllo sulle notifiche, come ad esempio le «First Time Broadcast notifications» (quando un utente che già si segue su Twitter trasmette su Periscope per la prima volta) e le «Share notifications» (quando qualcuno che si segue su Periscope condivide il live streaming di qualcun altro).

Next Post

Jovanotti pronto a partire con il nuovo tour. Ecco tutte le date

Mancano sempre meno giorni al prossimo 20 giugno 2015, giorno in cui prenderà il via il nuovo tour del celebre cantautore, rapper e disc jockey italiano Lorenzo Jovanotti ovvero “Lorenzo negli stadi 2015”. Il tour proseguirà poi il 25, 26 e 27 giugno allo stadio San Siro di Milano, il […]