Pinterest, arriva Lens: lo Shazam che riconosce gli oggetti
Pinterest, arriva Lens: lo Shazam che riconosce gli oggetti

Pinterest hanno appena lanciato Lens, lo Shazam che riconosce gli oggetti per poi segnalare tutti gli elementi a questi correlati.

Ecco uno strumento che farà la felicità di quanti amano fare acquisti online.

Lo strumento funziona allo stesso modo di Shazam. La differenza?

Mentre Shazam utilizza il microfono incorporato nel telefono cellulare per catturare un breve campione di una canzone per crearne un’impronta digitale acustica e confrontarla con un database centrale, Lens  dello smartphone utilizza la fotocamera.

Il principio sul quale si basa il funzionamento, però, è lo stesso.

Se abbiamo visto una borsa, un paio di scarpe, un vestito che vorremmo avere a ogni costo, ma non sappiamo dove acquistarlo, niente paura: Lens ci darà tutto in pochi click. Modello, marchio e prezzo saranno svelati in men che non si dica dalla nuova app lanciata da Pinteres per iOS e Android.

Al momento l’app è disponibile solo negli Usa con l’intento di fornire informazioni utili sugli oggetti.

Il database al quale Lens attinge comprende immagini raccolte sui social network.

Il sistema è in grado di scandagliare molto velocemente tutte le foto per dare suggerimenti grazie alla ”machine vision”, la visione automatica che consente di riconoscere forma e colore dell’oggetto confrontandola con quelli in Rete.

Da oggi in poi quando ci piace qualcosa, dovremo semplicemente aprire l’applicazione di Pinterest sul nostro smartphone, inquadrare l’oggetto e il gioco è fatto: in pochi istanti l’app ci dirà tutto ciò che vogliamo sapere sull’oggetto e su tutti i suoi correlati.

Su Pinterest, quindi, i prodotti si potranno trovare non solo tramite la ricerca di parole chiavi ma anche con Lens.

Il funzionamento di Pinterest Lens, tra l’altro molto semplice, è visibile nel video ufficiale rilasciato dalla società.

Loading...
Potrebbero interessarti

Oculus Quest 2 VR, aggiornamento che aggiunge fluidità al visore

L’ultimo aggiornamento per il visore Oculus Quest 2 VR porta un’esperienza ancora…

Google ci ripensa a fa marcia indietro su Google Plus

“Quando abbiamo lanciato Google+, abbiamo deciso di aiutare le persone a fare…