Prince, la verità sulla morte per mano dell’Aids
Prince la verita sulla morte per mano de Aids

La notizia, semmai fosse confermata, è di quella da lasciare interdetti: Prince, protagonista indiscusso della scena musicale internazionale e scomparso tragicamente a soli 57 anni per cause ancora da accertare, era affetto da Hiv e non si lasciava curare.

Una fonte avrebbe rivelato al National Enquirer l’ultima verità sul mistero della morte di Prince: “Aveva l’Aids e si stava preparando a morire”.

Secondo un testimone del mondo musicale rintracciato dal giornale scandalistico Usa, l’artista aveva compreso dell’aggravarsi della malattia da circa sei mesi. La fonte citata dall’Enquirer ha spiegato che il cantante aveva contratto l’HIV negli anni novanta, ma solo recentemente la situazione era drasticamente peggiorata.

Fervente testimone di Geova – movimento religioso al quale si era convertito nei primi anni 2000 – avrebbe rifiutato di sottoporsi ad adeguate cure mediche seguendo le regole della dottrina perché Dio, con le preghiere, lo avrebbe salvato.

Qualche ora fa il quotidiano britannico Daily Mirror ha invece raccontato di come Prince fosse stato costretto a tornare sulle scene per rimpinguare le sue finanze: le spese del cantante sembra superassero ampiamente gli introiti.

1 comment
  1. I testimoni si curano…fanno dialisi..rendono medicine.
    Informatevi prima di scrivere cretinate. L’ unica cosa e che non accettano trasfusioni.

Comments are closed.

Loading...
Potrebbero interessarti

Niccolò Fabi ha deciso di “allontanarsi” dalla musica

Troppo presto per poter dire se si tratterà di una pausa, lunga…

Ashton Kutcher, la sua Mila in attesa del secondo bebè

Solo un mese fa aveva smentito di essere in dolce attesa, seppure…