Ricercatori scoprono che gli alberi hanno battito cardiaco

Redazione

Mentre per molti un albero sicuramente non ha un cuore, l’idea che abbiano il loro ritmo e il loro senso del ritmo non è così inverosimile come pensano molte persone, secondo quanto riferisce rontiersin.org.

Secondo uno studio guidato da András Zlinszky, Bence Molnár e Anders S. Barfod dall’Ungheria e dalla Danimarca, gli alberi hanno in realtà un tipo speciale di battito al loro interno che ricorda quello di un battito cardiaco.

Per trovare questo battito cardiaco nascosto, i ricercatori hanno utilizzato tecniche di monitoraggio avanzate note come scansione laser terrestre per rilevare il movimento di ventidue diversi tipi di alberi.

I risultati hanno scioccato tutti e hanno rivelato che di notte, mentre gli alberi dormivano, avevano spesso un battito che pulsava in tutto il corpo, proprio come fanno gli umani e altre creature viventi.

Mentre questi impulsi non sono un vero battito cardiaco, fanno effettivamente lo stesso lavoro nel mantenere il ritmo e pompare liquidi attorno all’organismo.

Gli impulsi che gli scienziati hanno scoperto sono in realtà l’albero che pompa e distribuisce l’acqua intorno al suo corpo, proprio come un cuore pompa il sangue.

Lo studio ha anche rivelato che gli alberi si muovono molto durante la notte, molto più di quanto la gente inizialmente pensasse.

Gli alberi e le piante sono alcuni degli organismi viventi più misteriosi che ospitano così tante informazioni e hanno molti segreti a cui rinunciare.

Next Post

Uomini e Donne: Armando Incarnato lancia la frecciatina

Ida Platano e Riccardo Guarnieri hanno tenuto banco nell’ultima puntata andata in onda di Uomini e Donne. Riccardo e Ida però, evidentemente, non sono andati molto giù ad una persona in particolare, ovvero Armando Incarnato che, attraverso i canali social, ha voluto lanciare qualcosa in più di una frecciatina. “Mi […]
Uomini e Donne Armando Incarnato lancia la frecciatina