Rimini, il terremoto per fortuna non ha fatto danni

Tantissima paura e tantissima gente corsa in strada, sentendo il pavimento della propria casa tremare sotto i piedi, ma per fortuna nessun ferito o vittima: il terremoto torna a colpire in Italia, questa volta in Romagna.

Un terremoto di magnitudo 4.2 è stato registrato dall’Ingv 4 km a est di Santarcangelo di Romagna alle 13.48 ad una profondità di 43 km.

Il terremoto è stato sentito in maniera distinta nelle Marche, soprattutto tra Pesaro, Urbino e Fano – aree più vicine alla Romagna – ma anche a Senigallia e nell’Anconetano oltre che ad Arezzo, nell’Alto Casentino e nella zona dell’Alta Valtiberina.

La scossa – riporta l’Ingv – è stata chiaramente avvertita dalla popolazione: tante le telefonate ai Vigili del Fuoco di Rimini ma, come abbiamo premesso, per fortuna non si registrano danni a persone o case.

foto@Flickr

Potrebbero interessarti

Omofobia, polemiche per la locandina

È stata presentata ieri mattina, 12 maggio, all’interno del Consiglio regionale piemontese…

Militare accusato dello stupro della 16enne continua a negare

Era in servizio a La Spezia Giuseppe Franco, 31 anni, originario del…

Napoli, paura del Vesuvio arriva la notte dei vulcani

La scoperta di sei strutture vulcaniche proprio nel golfo di Napoli ha…

Berlusconi compra una villa alla Pascale per farle lasciare Arcore

Silvio Berlusconi è appena tornato sulla scena politica italiana, cercando di rilanciare…