Roma, sapeva di avere Aids ma contagia sei donne: è arresto
Roma sapeva di avere Aids ma contagia sei donne

Valentino T., trentenne di Roma, è al centro di un’indagine e di una pesante accusa di lesioni gravissime e volontarie: il giovane dal 2006 al 2014 ha intrattenuto relazioni occasionali con un gran numero di donne con le quali ha avuto rapporti sessuali non protetti; Valentino, però, non ha mai confessato loro di essere affetto da Aids e sei delle sue amanti sono state contagiate dal terribile virus.

L’inchiesta è partita quando una delle sue fidanzate aveva scoperto della malattia dell’uomo e lo aveva denunciato; Il colpevole di tale gravissimo reato è adesso in carcere ma gli inquirenti stanno verificando se ci siano altre persone alle quali ha trasmesso l’Hiv; Pochi giorni fa, durante il viaggio di ritorno dall’Africa, Papa Francesco aveva risposto a un giornalista che lo aveva intervistato in merito all’argomento Aids:

«La malnutrizione, lo sfruttamento, il lavoro in schiavitù, la mancanza di acqua potabile, questi sono i problemi. Non parliamo se si può usare tale cerotto per una tale ferita. La grande ingiustizia è una ingiustizia sociale, la grande ingiustizia è la malnutrizione. Non mi piace scendere a riflessioni casistiche quando la gente muore per mancanza di acqua e per fame.»

Loading...
Potrebbero interessarti

Ferrara, prosegue la fuga dell’assassino Igor

Ferrara, prosegue la fuga dell’assassino Igor. Norbert Feher, alias Igor Vaclavic, il…

Carrara, rapinano un supermercato armati di coltelli e fucili

Carrara, i banditi rapinano un supermercato armati di coltelli e fucili. Ad…