Rosy Abate: novità sulla serie tv presto in onda

Redazione

C’è molta attesa e curiosità sulla nuova fiction incentrata sulla mafiosa più temuta del piccolo schermo Rosy Abate. Anche se non l’abbiamo vista nell’ultima serie di Squadra Antimafia presto tornerà con una storia tutta sua e dove si delineeranno alcune cose che erano poco chiare come ad esempio la morte del figlioletto Leonardino che sembra non essere realmente morto.

Curiosità e novità sulla nuova serie tv

Si può dire che Rosy Abate la serie sia uno spin-off di Squadra Antimafia. Sia la protagonista Giulia Michelini che il resto della troupe hanno girato questa nuova serie in gran parte nel territorio di Savona: così è stato reso noto tramite la pagina ufficiale Facebook dalla casa di produzione Taodue.

A differenza di Squadra antimafia che è stato girato per di più in Sicilia tra Palermo e Catania, Rosy Abate la serie è stato girato tra Savona, Genova e Sanremo. Ma quando inizierà la nuova serie tv? 

Secondo alcune fonti Mediaset dovrebbe trasmettere questa nuova serie tv nel mese di marzo e sarà composta da 5 puntate tutte molto entusiasmanti. Come detto prima è considerato uno spin-off della serie Squadra antimafia che ha chiuso definitivamente i battenti con la messa in onda di questa ottava serie.

 

Next Post

Cecilia Rodriguez se ne va in America insieme al suo Francesco

Già alcuni mesi fa lo avevano annunciato: dato che l’Italia non offre abbastanza opportunità, o quantomeno non è meritocratica nel riconoscere il vero talento, Cecilia Rodriguez e Francesco Monte sarebbero andati a tentare la sorte oltreoceano, come migliaia di giovani prima di loro. Ed in queste ore lo ribadisce: Cecilia, […]