Sasha Obama, anche i figli illustri lavorano in estate

Una bella lezione di umiltà, importantissima da imparare a 15 anni, per capire che non importa se si è figli nientemeno che del presidente degli Stati Uniti: il denaro e il lavoro hanno la loro importanza, vanno rispettati, e qualsiasi cosa si abbia la si deve guadagnare col sudore della fronte.

La figlia 15enne del presidente americano Barack Obama, Sasha, è stata infatti fotografata dietro la cassa di un ristorante di pesce a Martha’s Vineyard. E’ il primo lavoro estivo per Sasha Obama, un’esperienza che i teenager americani intraprendono in questo periodo dell’anno.

Secondo quanto riportato dal Boston Herald, Sasha lavora durante il turno della mattina, che finisce intorno alle 11.30 e svolge tutte le mansioni di una comune cameriera: fa il conto in cassa, serve i clienti e pulisce il locale prima e dopo il lavoro.

Lo stipendio? Sasha viene pagata dai 12 ai 15 dollari all’ora, senza contare le mance.

Sasha comunque non è lasciata sola al lavoro: per garantire la sua sicurezza, è accompagna da sei agenti del Secret Service che – riferiscono fonti del sito di gossip Tmz – se ne stanno seduti fuori dal locale dandole lo spazio necessario per lavorare.

L’esperienza lavorativa di Sasha, ad ogni modo, non è destinata a durare per molto: dovrebbe terminare già il prossimo sabato – come conferma un’altra collega della ragazza -, quando i genitori la raggiungeranno sull’isola per godersi una vacanza di 2 settimane.

L’anno scorso la sorella Malia, oggi 18enne, aveva avuto una sorte migliore della sorella: aveva infatti lavorato sul set della serie “Girls”, al fianco di Lena Duhnam.

Next Post

Le bufale social più in voga dell'estate 2016

“Anche l’estate 2016 non ci risparmia le bufale (fiscali e non solo). Approfittando di una maggiore leggerezza e superficialità dei lettori, ecco spuntare puntuali notizie eclatanti quanto false che puntano a far leva sul clamore e che in breve tempo diventano virali”, esordisce così il post pubblicato da “Una Vita […]