Scienziati confermano: La Luna interferisce con il nostro sonno

Redazione

Un articolo pubblicato su Science Advances ha affermato che il nostro ciclo del sonno cambia durante il ciclo lunare.

Lo studio – che è stato condotto da scienziati dell’Università di Washington, Yale e dell’Università Nazionale di Quilmes in Argentina – afferma che nei giorni che precedono la luna piena, le persone tendono ad addormentarsi più tardi e a dormire per periodi più brevi .

La Luna interferisce con il nostro sonno

I ricercatori hanno utilizzato monitor da polso per monitorare i modelli di sonno di 98 partecipanti che vivono in tre comunità indigene Toba-Qom nella provincia di Formosa, in Argentina.

Ogni comunità differiva nella quantità di accesso, che aveva, all’elettricità durante lo studio, con un’area rurale che non aveva alcun accesso, un altro gruppo rurale con accesso limitato e una comunità in un ambiente urbano, che aveva pieno accesso.

Ciò è stato poi ripetuto in uno studio separato con 464 studenti universitari dell’area di Seattle.

I ricercatori hanno scoperto che le persone che avevano più o meno accesso all’elettricità sperimentavano entrambe le oscillazioni, sebbene le differenze fossero meno pronunciate nelle aree urbane.

In una dichiarazione, il professor Horacio de la Iglesia ha dichiarato: “Vediamo una chiara modulazione lunare del sonno, con la diminuzione del sonno e un inizio successivo del sonno nei giorni precedenti la luna piena“.

E sebbene l’effetto sia più consistente nelle comunità senza accesso all’elettricità, l’effetto è presente nelle comunità con elettricità, compresi gli studenti universitari dell’Università di Washington“.

L’autore principale, il dottor Leandro Casiraghi, ha affermato che il fenomeno potrebbe avere a che fare con il modo in cui si sono evoluti gli esseri umani.

Ma ha aggiunto che sarebbero necessarie ulteriori indagini per capirlo ulteriormente.

Ha detto: “Ipotizziamo che i modelli che abbiamo osservato siano un adattamento innato che ha permesso ai nostri antenati di sfruttare questa fonte naturale di luce serale che si è verificata in un momento specifico durante il ciclo lunare“.

In alcuni periodi del mese, la luna è una significativa fonte di luce la sera, e questo sarebbe stato chiaramente evidente ai nostri antenati migliaia di anni fa“.

In generale, ci sono stati molti sospetti sull’idea che le fasi lunari potrebbero influenzare un comportamento come il sonno – anche se in ambienti urbani con elevate quantità di inquinamento luminoso, potresti non sapere quale sia la fase lunare a meno che esci o guardi fuori dalla finestra“.

La ricerca futura dovrebbe concentrarsi su come: agisce attraverso il nostro orologio circadiano innato? O altri segnali che influenzano i tempi del sonno? C’è molto da capire su questo effetto“.

Next Post

Impara a suonare il sassofono durante il lockdown e i vicini rispondono

Gli appunti lasciati dai vicini sono stati condivisi sul social Reddit e hanno lasciato le persone colpite dalla loro reazione a qualcosa che molti di noi avrebbero trovato irritante. In un mondo ideale, avremmo tutti un buon rapporto con i nostri vicini. Specialmente in questo periodo di lockdown e divieti, […]
Impara a suonare il sassofono durante il lockdown e i vicini rispondono