Scozia: Nessun allevamento ittico, per colpa delle sirene
Scozia Nessun allevamento ittico per colpa delle sirene

Un allevamento ittico potrebbe essere messo in discussione dopo le dimostranze ricevute, attraverso una lettera, sul possibile rischio per la vita delle “sirene” della zona, lo riferisce scotsman.com.

La lettera, scritta da un gruppo che si autodefinisce “Amici delle Eilean Fhlodaigearraidh Faeries“, è stata inviata ai pianificatori del Consiglio delle Highland in risposta ai piani per un nuovo allevamento ittico presso un sito al largo dell’isola di Skye.

Le sirene, leggende del luogo, messe a rischio da un allevamento ittico.

Firmata “a nome delle fate Flodigarry“, la lettera affermava che, se l’impresa di allevamento di salmoni dovesse continuare, la popolazione locale di “ashrai” simile a delle sirene, potrebbe subire un destino terribile.

Gli Ashrai vivono per centinaia di anni e una volta ogni secolo salgono in superficie per fare il bagno al chiaro di luna, cosa che aiuta loro a crescere“, si legge nella lettera.

È dimostrato che l’acciaio delle gabbie della acquacoltura, attira molti ashrai in superficie, con un solo risultato: la loro morte“.

La lettera avverte anche che chiunque lavorasse nell’allevamento ittico previsto, sarebbe comunque a rischio perché attirato dalle promesse di oro e gioielli delle sirene.

Loading...
Potrebbero interessarti

L’angelo si mostra nel cielo, guarda il VIDEO

E’ stato Cory Hearon a filmare questo evento davvero particolare, lo hanno…

Diritti universali: messi nero su bianco solo nel 1948

Per molti di noi, soprattutto in occidente, può sembrare oggi scontato pensare…