Silvio Berlusconi perde le staffe a Pomeriggio 5
Silvio Berlusconi perde le staffe a Pomeriggio 5

Ve lo ricordate Silvio Berlusconi e il aplomb, leader indiscusso e carismatico di Forza Italia capace di calamitare centinaia di migliaia di voti solo con qualche dichiarazione ben assestata?

Quelli passati erano indubbiamente i suoi anni migliori, perché l’ex Cavaliere assieme al consenso popolare ora perde facilmente anche la pazienza, come ha dimostrato nel salotto di Barbara D’Urso.

Quando c’è da votare quanti votano Berlusconi? 5-6 italiani su 100, una cosa fuori dal mondo, gli italiani sono quasi tutti fuori di testa. Si guardino nello specchio…“, ha incredibilmente esordito Berlusconi a Pomeriggio5.

Hanno affidato l’azienda Italia a chi non la conosce, non ha lavorato o studiato, come Di Maio e gli altri al vertice“, ha aggiunto sarcastico.

Un’acredine, quella per il leader dei 5Stelle, che non cerca di nascondere: “Facciamo un paragone tra me e Di Maio: io mi sono laureato con lode, ho creato da zero un’azienda con 55mila collaboratori, ho guidato il Paese per quasi 10 anni senza mai mettere le mani nelle tasche degli italiani. Dall’altra parte c’è il signor Di Maio, e che cosa ha fatto lui? Niente. E gli diamo in mano l’Italia? Siete tutti pazzi, gli italiani sono usciti di testa, siamo un popolo di matti!”.

Naturalmente però ne ha per tutti: “Il governo è una macedonia impazzita. Diventiamo più poveri, la Borsa ha perso 200 miliardi, la disoccupazione giovanile è il doppio degli altri Paesi europei, mettono in campo proposte che non servono a niente come il Reddito di cittadinanza, bloccano le infrastrutture e solo con la Tav si bloccano 50mila posti di lavoro… E li votiamo ancora, anche in Abruzzo li hanno votati… Italiani siete fuori di testa. E il signor Silvio Berlusconi a 82 anni devo essere ancora in campo per mettere un freno alla pazzia dei propri concittadini”.

Un ritorno salvifico il suo, quindi: gli italiani torneranno a dargli credito?

Loading...
Potrebbero interessarti

Tiziano Ferro, lettera commossa per la morte di una piccola fan

Linda non vedeva l’ora di arrivare, per poter prendere posto, magari il…

La Mannoia rifiuta l’Invito di De Magistris a cantare a Napoli

Proprio nelle scorse ore abbiamo dato voce alla polemica inerente Fiorella Mannoia:…