Sito di incontri che rifiuta i brutti, anche il fondatore
Sito di incontri che rifiuta i brutti anche il fondatore

Un sito di incontri promosso nel Regno Unito che ha come regola numero uno, quella di rifiutare le persone brutte.

Si chiama BeautifulPeople ed è un sito di incontri che rifiuta la maggior parte delle persone definite “più brutte” del Regno Unito.

Il fondatore Greg Hodge, che tra l’altro durante una prova di iscrizione è stato rifiutato dal suo stesso sito, ha spiegato i motivi di questa scelta.

I potenziali utenti registrano il loro profilo, quindi attendono 48 ore mentre i membri già iscritti, votano l’aspetto fisico e solo dopo questa sorta di “esame” l’utente che ha richiesto l’iscrizione potrà essere accettato o meno.

Il sito ha oltre un milione di iscritti, e dalla sua creazione, all’inizio del 2002, ha respinto 8.5 milioni di persone in tutto il mondo perché non sono state ritenute abbastanza attraenti.

Si vota negativamente con un “pollice verso”, ma le votazioni non sono legate esclusivamente alla bellezza in generale, si guarda alla pelle se è brutta, se un naso è grande, se un uomo ha troppi capelli o troppo pochi.

Delle persone rifiutate nella classifica arriva ovviamente proprio il Regno Unito, insieme con l’India, la Russia e le Filippine.

Per quanto riguarda la nazione più bella, i paesi scandinavi hanno ottenuto il massimo.

Greg Hodge, amministratore delegato di BeautifulPeople, afferma che i risultati sono una “pillola amara da ingoiare“.

Ha rivelato: “Svezia e Norvegia stanno dimostrando di essere le nazioni esteticamente più belle del mondo. Gli uomini e le donne del Regno Unito non stanno andando bene, specialmente gli uomini del Regno Unito, che condividono il ‘dubbio onore’ di essere classificati come i più brutti del mondo alla pari con uomini russi e polacchi“.

Direi che la Gran Bretagna sta arrancando molto, specialmente gli uomini, a causa di una generale mancanza di cura e di uno stile di vita inattivo tipico da pub e birra“.

Potrebbero interessarti

Laser contro il pilota in fase di atterraggio: è panico

Un puntatore laser utilizzato contro il pilota di un aereo proprio in…

Reborn: impressionanti o vere opere d’arte?

Le bambole sono generalmente concepite come un giocattolo adatto alle bambine, e…