Sylvester Stallone svela: Hulk Hogan mandò tre comparse all’ospedale
stallone svela retroscena su hulk hogan

A distanza di tanti anni Sylvester Stallone svela un retroscena divertente ma anche molto pericoloso accaduto durante le riprese del suo terzo film della serie Rocky.

Stallone ha svelato, a 35 anni di distanza, un episodio legato all’ex wrestler Hulk Hogan, confermando: “Ha mandato, seppur accidentalmente, tre ragazzi all’ospedale durante le riprese”, il fatto si riferisce ad una scena del film nel quale Hogan interpreta il campione mondiale di wrestling Thunderlips (Labbra tonanti).

Nella scena Hogan è protagonista di una rissa fuori e dentro dal ring prima dell’incontro con Rocky Balboa, Sylvester Stallone racconta: “Mi ricordo un movimento violento che mi ha gettato nell’angolo e poi ha caricato come un toro infuriato verso di me e mi saltò sopra. La sua tibia me la sono ritrovata sulla mia clavicola”.

Poi l’attore ha proseguito nel suo ricordo sul profilo ufficiale Instagram: “Che ci crediate o no, quando saltò in mezzo al pubblico per combattere con gli stuntman ingaggiati, tre di loro sono andati all’ospedale”, poi ha proseguito con un sorriso: “Hulk se stai leggendo questo, è stato un privilegio essere stato storpiato da un tale gentiluomo”.

Loading...
Potrebbero interessarti

Kim Kardashian: mi piacciono le modelle italiane

In Italia si è sollevato un polverone quando, alla scorsa Mostra del…

Sgarbi, prossimo impegno è diventare sindaco

Nonostante il cuore qualche settimana fa lo abbia tradito, costringendolo a un…