Tanti auguri Williem Dafoe. L’attore ha spento ieri 60 candeline

Ieri, 22 luglio 2015, è stato un giorno molto importante per il celebre attore statunitense Willem Dafoe che ha festeggiato un grande traguardo. L’attore infatti, nato il 22 luglio del 1955 ad Appleton, città degli Stati Uniti d’America, capoluogo della Contea di Outagamie nello Stato del Wisconsin, ha spento ieri sessanta candeline. Settimo di otto figli, l’attore proviene da una famiglia della media borghesia statunitense e ha dato il via alla sua carriera da attore negli anni ottanta prendendo parte inizialmente interpretando ruoli secondari fino a conquistare poi ruoli più importanti.

Nello specifico il debutto per l’attore ha avuto luogo nel 1981 quando ha preso parte con un ruolo minore alla pellicola “I cancelli del cielo”, successivamente, nel 1984 ha preso parte alla pellicola del film diretto da Walter Hill ed intitolato “Strade di fuoco”. Ma è nel 1986 con la partecipazione alla pellicola del film diretto ds Oliver Stone ed intitolato “Platoon” che l’attore ha ottenuto il suo successo più grande ottenendo così la fama a livello mondiale.

Tra le altre pellicole a cui ha preso parte l’attore ricordiamo “Vivere e morire a Los Angeles” del 1985, “Lo Spacciatore” del 1992, “Così lontano, così vicino” del 1993, “La notte e il momento” del 1994 e tanti altri ancora.

Loading...
Potrebbero interessarti

L’ambasciata MacGyver: anticipazioni del 15 agosto 2017

Il 15 agosto sarà una serata ancora più bollente grazie a due…

E’ arrivato nelle sale cinematografiche italiane “Joker – Wild Card”

E’ finalmente terminata l’attesa e, lo scorso 5 agosto, nelle sale cinematografiche…