Vendere l’auto in tempi rapidi non è più un miraggio

Redazione

Vendere la propria vettura può essere problematico. Malgrado internet e il suo supporto, anche in questo settore di riferimento visto che, nel tempo, è diventato lo snodo cruciale della maggior parte di compravendite di auto usate.
Ma spesso i tanti portali nei quali si vanno a inserire annunci non bastano; soprattutto se la necessità è quella di vendere in tempi rapidi. In quest’ultimo caso si può comunque tentare di fare qualcosa.
Al riguardo sono nati servizi specifici dedicati a chi avverte questa necessità. Aziende che comprano auto usate pagando in tempo reale il cliente. A parlarcene è il portale comproautousate.net che del settore è ormai un riferimento.

Spieghiamo agli utenti come funziona il vostro servizio?
“Il meccanismo è piuttosto semplice e rodato. Ci si collega al nostro portale e si possono inserire tutti i dati della vettura da vendere. Alla fine si invia la richiesta e si ottiene una valutazione di massima, affiancata da una potenziale data per l’appuntamento in sede. Se l’utente vuole può quindi recarsi di persona e portare la propria auto.”
Cosa succede poi in sede?
“Qui ovviamente la vettura viene controllata da esperti per verificarne le condizioni e reale stato. E partendo da questo si va a formulare un’offerta al proprietario. Il quale è chiaramente libero di accettare o meno.”
Che cosa accade si accetta?
“In questo caso si va immediatamente a chiudere la trattativa. Si dal punto di vista burocratico, dato che portiamo avanti qui in sede le relative pratiche; che economico, in quanto andiamo subito a liquidare il proprietario della vettura.”
Perché gli utenti dovrebbero scegliere questa forma di servizio?
“Perché si tratta di un servizio rapido e sicuro. Chi si rivolge a noi vende la propria auto nel giro di poche ore. Inoltre va a trattare con una azienda reale, con sede fisica e riferimenti precisi. Spesso facendo da soli il rischio è invece quello di perdere tanto tempo tra inserimenti di annunci e appuntamenti vari con sconosciuti. Con i quali non è troppo sicuro andare poi a trattare.”

Next Post

Lauren Graham entusiasta del Revival di Una mamma per amica

Difficilmente i revival hanno lo stesso successo che hanno avuto le pellicole e le serie originarie, incapaci di appagare la nostalgia di quanti hanno amato dei personaggi e vorrebbero ritrovarli tali e quali, come se il tempo non fosse mai passato. Non sappiamo naturalmente che tipo di accoglienza avrà il […]