Verona, italiana 15enne vittima di razzismo perché nera

Negli ultimi mesi si è parlato fino alla nausea dello Ius soli (in latino «diritto del suolo»), un’espressione che indica l’acquisizione della cittadinanza di un dato Paese come conseguenza del fatto giuridico di essere nati sul suo territorio indipendentemente dalla cittadinanza dei genitori.

Tra favorevoli e contrari, una cosa sembra certa: un paese bigotto come il nostro non è ancora affatto pronto per vivere una vera e propria integrazione, e lo dimostra in modo lampante un episodio che nel 2017 certamente non dovremmo stare qui a raccontare.

Dora è una ragazzina di 15 anni, nata in Italia da genitori ghanesi arrivati nel nostro Paese circa 30 anni fa. Dora ama cantare e avrebbe voluto partecipare al Canta Verona Music Festival, ma quando ha contattato l’organizzatore sulla pagina Facebook dell’evento per avere informazioni, si è sentita rispondere che non si accettavano stranieri.

Dora ha insistito: “Ho la cittadinanza italiana, posso partecipare, no?”. “No!!! Italiani si nasce, non si diventa e si nasce da genitori italiani…Io la penso così ed è riservato solo a italiani di fatto”.

E poi, a conclusione l’organizzatore esplicativa: «Ci sono anche cinesi con cittadinanza italiana ma non sono italiani di fatto…».

Un episodio chiarissimo di razzismo, segnalato su Facebook, che per qualche ora sta facendo diventare Dora una piccola star.

L’organizzatore, S.P., prova a spiegarsi. “Ho 42 anni, faccio questo mestiere da 24. Non sono razzista, la mia ragazza è straniera e ho amici di ogni nazionalità”.

E allora, perché quella risposta?  Anche in questo caso, S.P. non si tira indietro: “Ricevo tanti contatti su Facebook. Ma come faccio a sapere chi c’è dietro quel profilo? Mi rendo conto di aver sbagliato a scrivere quelle cose, ma non sapevo con chi avessi realmente a che fare. Credevo fosse uno scherzo, una provocazione. Comunque, quella è la mia opinione, non credo di aver commesso un reato. E invece qui mi rovino la vita”.

Next Post

Arrow, grandi ritorni per la sesta stagione

Per i pochi che non ne fossero a conoscenza e che non attendono impazientemente la nuova serie, Arrow è una serie televisiva statunitense sviluppata da Greg Berlanti, Marc Guggenheim e Andrew Kreisberg. Basata sul personaggio di Freccia Verde, la serie segue le avventure del playboy miliardario Oliver Queen, scomparso per cinque anni perché naufragato su un’isola infernale chiamata […]