Vicini troppo rumorosi: una donna risponde così

Vicini troppo rumorosi ed una festa in piena notte, ma una donna risponde in modo molto originale.

Lei è stata felice di aver risposto in questo modo, Candice Marie Benbow aveva deciso di intraprendere una tattica diversa, quando i suoi vicini avevano organizzato una festa che è andata avanti fino al mattino successivo.

Non c’è niente di peggio di quando vuoi dormire bene la notte, ma il tuo vicino ha deciso che è ora di organizzare una festa rumorosa.

Molti di noi si precipiterebbero a bussare alla porta per dir loro di stare zitti, ma una donna ha avuo un’idea diversa, ed è davvero ammirevole.

Candice Marie Benbow ha pensato bene di non andare a parlare ai suoi vicini nel cuore della notte.

Ha condiviso uno scatto della sua risposta divertente su Twitter , scrivendo: “Volevo  cercare il modo migliore per dire al mio vicino che ho certamente sentito la sua festa a tarda notte, così gli ho scritto un biglietto e gli ho preparato una torta“.

Nel biglietto c’è praticamente la cronostoria della donna durante il “party selvaggio” durato fino al mattino successivo, si parte dalla serata fino ad arrivare a tarda notte, dove sottolinea:

Alle 3:47 ho capito che era molto più vantaggioso riflettere sui tuoi gusti musicali e mangiare patatine fritte piuttosto che cercare di dormire“.

Alle 3:55, dovrei sognare un appuntamento con Michael B. Jordan o Malik Yoba“.

Alle 4:07 ti sei calmato, l’ho apprezzato davvero“.

Come offerta di pace, spero che ti piaccia questa torta. Alle 3.30 quando ho deciso di cucinarla per te, mi sono resa conto che stavo prendendo in considerazione i tuoi sentimenti più di quanto tu stessi prendendo i miei“.

Il post di Candice è stato condiviso più di 13.000 volte e ha ricevuto commenti da tantissime persone.

Ha poi rivelato che da allora ha incontrato il suo vicino, Tommy, che a quanto pare ha davvero apprezzato la torta.

Le disse che sua figlia era morta all’inizio di quest’anno in un incidente d’auto, e Candice confermò di esser contenta di non averlo affrontato quella notte con la rabbia per la festa notturna.

È stato un dolce e delicato promemoria, perchè non sappiamo mai cosa in realtà stanno passando le persone ed è sempre meglio prenderla con gentilezza“, ha aggiunto.

Loading...
Potrebbero interessarti

Stati Uniti e Cina: alle soglie di una guerra mondiale che tutti nascondono

Stati Uniti e Cina potrebbero innescare la una guerra mondiale per i…

Un enigma del 19esimo secolo: Quanti volti vedi?

Quanti volti riesci a visualizzare nell’immagine? Si tratta di un’illusione ottica davvero…