Victoria Beckham e il bacio della discordia

È bastato un bacio per alzare un polverone intorno a Victoria Beckham, e per fortuna che di mezzo non c’è nessun altro uomo, dato che l’ex Spice Girls ha appena festeggiato i suoi primi 17 anni di matrimonio da moglie innamoratissima del suo David.

Il bacio della discordia è quello dato alla figlia: la Beckham ha infatti baciato sulle labbra la figlia e ha postato la foto su Instagram. Immediatamente è scattata la polemica, tanto che la Bbc ha aperto addiritura una discussione sul tema.

Il bacio della mamma alla figlia Harper non solo non è piaciuto ai più, che si sono indignati e scatenati sottolineando che si tratta di un gesto “inappropriato” ma la Bbc ha addirittura interpellato un’esperta di galateo che (anche lei) ha sottolineato quando lo scatto fosse poco consono.

Quanto è controverso baciare sulle labbra la propria figlia?“: questo è il titolo dell’articolo redatto dai giornalisti dell’emittente britannica.

E l’esperta ha così risposto: “Nella propria famiglia bisogna baciare sulla bocca solo il proprio marito o moglie. Non i propri figli. Baciarli in bocca non è un buon esempio. Poi ognuno è libero di fare quello che vuole. Credo che i commenti positivi che la Beckham ha ricevuto per la foto siano solo per la grafica, non per il gesto”.

Tantissimi altri fan (e tantissime mamme come lei) hanno invece lanciato l’hastag #victoriabeckham condividendo le loro foto mentre baciano dolcemente sulle labbra i propri figlioletti.

foto@Instagram/Victoria Beckham

1 comment
  1. Ma non avete proprio altre argomentazioni da postare che il bacio di una madre a sua figlia?! Che bello scoop! Complimenti! Io scriverei altre 10 pagine in merito! Povero mondo!

    Intanto la gente muore Sotto attacchi terroristici in ogni dove..

Comments are closed.

Loading...
Potrebbero interessarti

Tom Petty, addio al rocker leader degli Heartbreakers

Un altro lutto per il mondo della musica internazionale, che perde uno…

Emily Ratajkowski di nuovo vittima di un hackeraggio

Purtroppo non sono solamente le star nostrane a dover stare attente ai…