Vigonza, stroncato da un infarto mentre cammina per la salute

Eleonora Gitto

Nel Parco Castello dei Da Peraga di Vigonza, Padova, un 68enne è morto stroncato da un infarto durante una camminata organizzata a tutela della salute del cuore.

Nel progetto “Agile 2017”, il programma di attività motoria per la terza e quarta età rivolto agli Over 60, fa parte anche la camminata nella Villa. L’evento è organizzato e gestito dall’associazione sportiva dilettantistica Unoacento con il patrocinio dell’assessorato alle Politiche Sociali del Comune.

Nella locandina del progetto “Agile 2017”, dove campeggia anche l’icona di un cuore che cammina per mantenersi in forma, si legge: “Camminare fa bene alla salute! E in gruppo è più divertente!”.

Parole senz’altro vere ma che a leggere oggi suonano come una beffa. La stessa beffa che ogni tanto il destino si diverte a fare giocando con le nostre vite.

Così capita che a Giorgio Righetto, pensionato di 68 anni, il cuore si fermi proprio mentre lui manifesta, insieme con altre 40 persone circa, per tenerlo in forma.

Giorgio si è accasciato all’improvviso. A nulla è valso il tentativo del fratello Paolo, anche lui partecipante della manifestazione, per rianimarlo.

E non sono serviti nemmeno i 40 minuti di massaggio cardiaco che una cardiologa ospite di un matrimonio che si svolgeva nel Castello, ha prontamente eseguito.

Una morte assurda e beffarda soprattutto se si pensa che Giorgio Righetto era uno sportivo che godeva di ottima salute e che non aveva mai avuto problemi di cuore.

Il signor Righetto, oltre a un paese attonito, lascia nello sconforto i tanti amici e nel dolore la moglie Daniela e i figli Davide e Giada.

Next Post

Concertone del Primo Maggio con Clementino e Camila Raznovich

Un rapper a condurre il Concertone del Primo Maggio? Certo se il rapper è Clementino affiancato da una maestra della conduzione: Camila Raznovich. Certo la coppia ci sembra improbabile, ma sono queste di solito quelle che funzionano. “Darò il massimo e quella piazza se ne deve cadere”, dice un gasatissimo Clementino […]
Concertone del Primo Maggio con Clementino e Camila Raznovich