Wikipedia, spazio all’intelligenza artificiale per garantire la qualità

Redazione

L’enciclopedia online più famosa e utilizzata al mondo Wikipedia, ha deciso di aprirsi a nuove frontiere: a breve la qualità del sito verrà affidata a un programma di intelligenza artificiale; il suo nome è ORES ed è stato sviluppato dal ricercatore di Wikimedia Foundation Aaron Halfaker; l’annuncio è stato dato proprio dai portavoce dell’associazione no-profit che gestisce Wikipedia dal suo blog ufficiale.

Grazie a ORES sarà possibile mantenere alto il livello di qualità della voci presenti sull’enciclopedia sui più disparati argomenti; il programma recentemente adottato provvederà a correggere gli errori e ad individuare le false informazioni riportate dai liberi editori che contribuiscono ad aggiungere le voci.

Questi ultimi possono modificare e creare pagine a piacimento e anche anonimamente, ma spesso si incorre a notizie completamente false o inventate di sana pianta. È per questo che è nato ORES, il servizio che faciliterà il compito di correzione degli articoli alle menti umane che gestiscono il sito.

Le informazioni che tutti consultiamo giornalmente su Wikipedia saranno, a breve, gestite e controllate dall’intelligenza artificiale. Un notevole passo in avanti per il colosso enciclopedico che ad oggi conta, solo nella versione italiana, 1.238.648 voci.

Next Post

Natale, quest’anno i regali si faranno online: 9mln gli acquirenti

Si sa che lo shopping online è ormai una consuetudine per gli italiani, appassionati degli acquisti digitali soprattutto se super scontati; quest’anno le classiche “strenne” di Natale si faranno tutte dal comodo divano di casa, poiché saranno ben nove milioni gli acquirenti sul web; L’aumento registrato è del 22%, considerando […]
Natale regali si faranno online