William Shatner rivela: Leonard Nimoy mi ha aiutato molto
William Shatner rivela Leonard Nimoy mi ha aiutato molto

Emozioni e sensazioni rivissute per William Shatner, indimenticabile star della serie Star Trek, l’attore ha parlato molto del suo amico sul set e fuori: Leonard Nimoy.

L’84enne ex protagonista della leggendaria serie di Star Trek, ha rivissuto, durante un’intervista andata in onda per la trasmissione del lunedì: SiriusXM’s Tell Me Everithing, negli Stati Uniti, i momenti tragici della morte della sua ex moglie Nerine Kidd.

William Shatner ha rivelato come in quel periodo gli sia stato molto vicino l’attore, amico anche fuori dal set, Leonard Nimoy, l’ex moglie Nerine Kidd, modella e di 28 anni più giovane di William, era annegata nella piscina.

Successivamente si era scoperto che aveva assunto un mix letale di alcol e valium, ed è proprio in quel periodo che Leonard è stato vicino a William, aiutandolo a superare quei bruttissimi momenti, purtroppo proprio l’attore, ex signor Spock, cominciò anche lui a bere per dipendenza, capitò durante la seconda e terza stagione della serie Star Trek.

William Shatner ha parlato di quei bruttissimi momenti e del suo legame con l’ex moglie, un amore tanto forte che dentro di se ha desiderato più volte di morire, rivelando di aver capito che se non si prova il vero dolore non si capisce nulla della vita.

picture@Getty

Loading...
Potrebbero interessarti

Mara Venier finalmente ha fatto pace col suo amico Giucas

È stata un’estate abbastanza difficile per Mara Venier: la bella bionda della…

Alessandro Borghese ha un figlio che non conosce

Chef affermato per la sua bravura dietro i fornelli ma anche dinanzi…