Adriano Celentano si sente minacciato nella sua stessa casa

Nelle scorse ore hanno fatto molto scalpore le parole rabbiose di Francesco Facchinetti, che ha minacciato di crearsi un arsenale e farsi giustizio da solo, a seguito di un brutto episodio, con degli sconosciuti che si sono introdotti della casa di suo padre, arrivando a minacciare i componenti della sua famiglia.

Ma la famiglia Facchinetti non è l’unica che non si sente protetta da malintenzionati: nella villa di Campesone di Galbiate, di proprietà di Adriano Celentano e Claudia Mori, da un paio di settimane stanno succedendo cose strane, tanto da far temere che a lui e alla moglie possa capitare qualcosa di grave.

Prima la rottura di un vetro dell’auto di Claudia, poi intrusioni di sconosciuti nella villa, documentate dalle telecamere: episodi «gravi», «azioni particolarmente minacciose», che hanno spinto Adriano Celentano a rivolgersi alle forze dell’ordine e poi a denunciare l’accaduto sul suo blog.

«La gravità di questi fatti è dovuta anche all’insistenza delle intrusioni e al numero delle persone coinvolte. In un’occasione gli sconosciuti sono stati sorpresi dalla nostra vigilanza diurna e notturna che li ha costretti alla fuga», prosegue a raccontare il Molleggiato dal sito internet.

E ancora: «Sono azioni particolarmente minacciose che ci fanno sospettare che questi malviventi stiano cercando di arrivare a me e a Claudia, sorvegliando i nostri movimenti. Denunciamo questi seri episodi perché nel caso dovesse accadere qualcosa di ancora più grave, questo è l’antefatto».

Ricordiamo che già un paio di anni fa un post, sempre sul blog, aveva destato scalpore la sua posizione di Celentano contro i rom andando plaudendo alla linea rigida di Matteo Salvini.

Loading...
Potrebbero interessarti

Paola Saulino è pronta a mantenere la sua promessa hot

Non avevamo avuto sue notizie dall’ultimo servizio delle Iene, quando aveva deluso…

Stefano Gabbana: vi mostro il mio Gymtonik

Stilista ma molto attento alla sua linea e soprattutto alla sua forma…