Amazon organizza tour nei suoi magazzini

Soprattutto nel nostro paese, diverse ricerche hanno confermato come la maggior parte degli italiani sia ancora restia a fare acquisti online: tante le ragioni, tra cui spicca però l’insicurezza di cosa ci sia dall’altra parte dello schermo, la vaghezza di un qualcosa che non sia un negozio tradizionale dove entrare, toccare e scegliere la merce.

In quest’ottica Amazon ha deciso di venire incontro alla sua utenza e organizzare dei veri e propri tour dei suoi magazzini: “Vogliamo offrire l’opportunità a tutti di scoprire cosa accade dopo aver cliccato “Acquista” sul sito Amazon.it. Poter vedere da vicino il modo in cui i nostri addetti spediscono decine di milioni di pacchi ogni anno suscita molta curiosità”.

Con queste parole Tareq Rajjal, Amministratore Delegato di Amazon Italia Logistica, ha presentato AmazonTours, dei giri conoscitivi all’interno appunto dei magazzini di uno dei maggiori siti di e-commerce sul pianeta, con un fatturato di oltre 22 miliardi di dollari nel 2014 e con sedi e magazzini sparsi in tutto il mondo.

I tour si svolgeranno ogni terzo giovedì del mese e saranno aperti a tutti i clienti con età superiore ai sei anni. Ogni tour avrà la durata di circa un’ora e il numero massimo di partecipanti sarà di 30 persone alla volta. La possibilità in Italia è prevista nell’attuale centro di Castel San Giovanni, in provincia di Piacenza, inaugurato il 2 maggio 2014, che ora aprirà le porte dal 18 giugno a visite organizzate.07

Loading...
Potrebbero interessarti

Genuino 101 con modulo Intel Curie al Maker Faire 2015

Intel ha deciso di presentare al Maker Faire 2015 di Roma Genuino…

Diamene, ecco il metallo quasi indistruttibile

“Duro come la pietra”, “duro come un mulo”, “duro come il cuoio”,…