Ben Affleck chiamato a replicare il successo di Billy Wilder

Regista e attore assieme: riuscirà Ben Affleck a dare il meglio di se e a creare un capolavoro degno di essere visto?

Bisogna però dire subito che non c’è ancora nulla di ufficiale: proprio in questi giorni infatti Ben Affleck è in trattative con la Fox per dirigere ed interpretare un nuovo film derivato dalla storia breve di Agatha Cristhie, “Witness For The Prosecution”.

Non sarà una cosa facile dato che da questo stesso racconto nel 1957 il grande Billy Wilder già realizzò un cult movie interpretato da Charles Laughton, Tyrone Power, Marlene Dietrich edElsa Lanchester: quel film venne candidato a sei premi Oscar, tra cui miglior pellicola dell’anno, miglior regista e miglior attore protagonista (Laughton).

Christopher Keyser si occuperà della sceneggiatura mentre Affleck coprirà il ruolo di regista ed interprete. Il filmaker produrrà la pellicola con Jennifer Todd, Matt Damon e l’Agatha Christie estate.

Affleck non si vede in qualità di regista dal boom di Argo, con Live by Night in uscita il 13 gennaio del 2017. Attualmente sul set della Justice League, l’attore è comparso anche in Suicide Squad.

Next Post

Pupo, paura sul treno Freccia Bianca su cui viaggiava

Mai come in questa estate, in cui abbiamo dovuto assistere impotenti anche alla tragedia dello scontro tra treni in Puglia, è tornato alla ribalta il tema caldissimo della sicurezza, sulle tratte ferroviarie del paese, che in molte zone non vengono controllate o modernizzate da decenni. Sull’argomento nelle scorse ore è […]