Bridget Jones, nessuno sa come finirà il prossimo film

La protagonista è imbranata per antonomasia, sul posto di lavoro come nella vita privata, ma di certo non va meglio agli autori della sceneggiature, che dopo aver girato la pellicola, non si sono ancora messi d’accordo su come questa si concluderà.

Intervistata dal Sunday Express, Renée Zellweger parla di Bridget Jones’s baby, il terzo e ultimo capitolo dedicato alla single più simpatica del grande schermo: «Abbiamo girato tre finali. Nessuno sa come andrà a finire»

Una trovata dei produttori per mantenere il segreto: «Nessuno del cast sa chi sia il padre del bambino. L’idea è di tenerci tutti all’oscuro fino alla presentazione ufficiale», ha spiegato l’attrice in un’intervista.

Universal Pictures intanto ha ufficializzato la data di uscita del film: Bridget Jones’s Baby arriverà nelle sale europee il 22 aprile. “Come attrice mi sembra di tornare da una vecchia amica”. Amo questo personaggio, adoro il fatto che racconti storie su cosa significhi essere una donna e su tutte quelle situazioni che capitano in certi momenti della vita.

Non resta che attendere aprile 2016 per vedere Bridget Jones’s Baby diretto da Sharon Maguire.  Insieme a Renée Zellweger ci saranno Colin Firth e Patrick Dempsey, anche loro ignari del finale.

Loading...
Potrebbero interessarti

Slash: alla mia ex niente soldi, non siamo mai stati sposati

Da diverse settimane molti magazine stanno discutendo del divorzio tra il chitarrista…

Tara Gabrieletto polemiche e cospirazioni, scontro con Maria De Filippi

Mettersi contro Maria De Filippi, regina incontrastata di Mediaset, non è mai…