Come vieni infettato da un virus sul tuo cellulare

Redazione

La popolarità degli smartphone sta crescendo a ritmo vertiginoso, sollevando preoccupazioni in particolar modo sulla possibilità di essere infettati da virus che carpiscono i nostri dati sensibili.

I virus dei telefoni cellulari sono apparsi per la prima volta sulla scena nel 2005, quando gli hacker hanno imparato a sfruttare il sistema di messaggistica di testo Symbian Series 60 di Nokia.

Quando un utente di questo telefono ha ricevuto un testo infetto dal virus, il virus ha recuperato l’elenco dei contatti del telefono e lo ha inoltrato a tutti nella rubrica dell’utente.

Se i destinatari scaricavano quello che pensavano fosse un gioco, il virus passava ai loro contatti e così via.

La tecnologia dei telefoni cellulari ha fatto molta strada da allora, ma con il rapido aumento dell’uso degli smartphone arriva una nuova concezione di virus.

Come vieni infettato da un virus sul tuo cellulare

Alcuni di questi virus sono trojan, ovvero programmi che fingono di essere qualcos’altro, ad esempio un gioco gratuito per indurre l’utente a installarli con l’inganno.

I virus degli smartphone sono relativamente limitati, ma poiché smartphone come l’iPhone continuano a penetrare nel mercato, è prevedibile che il numero di virus aumenterà“, ha affermato Tim Deluca-Smith, direttore del marketing di WDSGlobal, Life’s Little Mysteries.

La tecnologia Bluetooth, che trasmette messaggi in modalità wireless su brevi distanze, ha anche facilitato la diffusione dei virus.

Ad esempio, un telefono infetto dal virus Cabir utilizza il Bluetooth per cercare altri telefoni cellulari entro 30 metri. Quindi si spiega come un file di sicurezza, si invia a ogni dispositivo vulnerabile nel raggio d’azione e, una volta installato, scarica le batterie del telefono quando avvia una nuova scansione Bluetooth.

Le persone spesso inseriscono virus nei dispositivi di altre persone per rubare informazioni personali“, ha affermato Martin Libicki, analista politico senior presso Rand Corporation, specializzato in e-commerce e sicurezza tecnologica.

Poiché sempre più persone usano i loro telefoni per effettuare acquisti online, ad esempio, acquistando biglietti di concerti o del cinema, verranno sviluppati più virus per recuperare informazioni personali come informazioni sul conto bancario e numeri di carta di credito, ha affermato Libicki.

Poiché le transazioni con carta di credito diventano più ampiamente utilizzate nel tempo, i telefoni cellulari dovrebbero essere aggiornati con un software più resistente alla tecnologia dei virus“, ha affermato Libicki.

Next Post

Un nuovo mondo scoperto all'interno della Terra

Un nuovo mondo è stato appena scoperto nel nucleo interno della Terra. Una scoperta che rivoluziona la nostra concezione del cuore del nostro pianeta: il nucleo interno della Terra non è una palla solida fatta di una lega di ferro, come gli scienziati hanno a lungo pensato. Questo nucleo è […]
Un nuovo mondo scoperto all'interno della Terra