Daniel Craig, proposta indecente 150 milioni di dollari

Redazione

I compensi legati agli attori di Hollywood, vengono chiaramente sottolineati come “hollywoodiani” appunto, ma in questo caso si supera qualsiasi limite.

L’attore Daniel Craig sembra abbia trovato davvero una miniera d’oro, il suo personaggio di James Bond è praticamente diventato indelebile, evidentemente il ruolo che, dopo Sean Connery e Roger Moore, più gli calza a pennello.

Secondo il magazine RadarOnline.com, la Sony starebbe tentando il tutto per tutto per accaparrarsi l’attore Daniel Craig per il prossimo episodio di James Bond, per non disattendere i fan, che ormai sono legati al suo ruolo, gli sarebbe stato offerto un contratto di ben 150 milioni di dollari per riprendere il ruolo di 007.

Secondo quanto si apprende, l’attore è una perfetta soluzione di continuità per il ruolo di 007, inoltre al momento è un’opzione imprescindibile per il franchising legato alla serie di James Bond, la Sony sarebbe arrivata ad offrire la cifra di 150 milioni di dollari dopo aver avuto l’ok da tutti i dirigenti.

L’idea sarebbe quella di produrre altri due film sempre con la star che passerebbe poi il testimone, nell’ultima pellicola, ad un nuovo James Bond che farà parte poi di un terzo film a seguito, insomma Daniel Craig accettando potrebbe tranquillamente rilassarsi e godere di una vita di extra lusso sia per lui che per le future generazioni a venire.

Next Post

Banksy leader dei Massive Attack, la scoperta del giornalista scozzese

Per i pochi che non ne fossero a conoscenza, Banksy è il più elusivo e quotato fra gli artisti visuali contemporanei, un post-graffitista che deve gran parte della sua fama alla sua identità celata dietro a uno pseudonimo. Da tempo naturalmente si sprecano le ipotesi su chi sia veramente, e […]