David Bowie, nel suo curriculum poteva esserci Gandalf

Scomparso prematuramente a gennaio scorso, David Bowie, definito “il duca bianco”, è stato uno dei più apprezzati e talentuosi artisti degli ultimi anni.

Bowie oltre ad essere un talentuoso artista in campo musicale si era fatto apprezzare anche per alcune interpretazioni nel mondo del cinema, basti pensare al famoso fantasy “Labyrinth” o ancora in “L’ultima tentazione di Cristo” o anche in “The Prestige”.

Oggi però arrivano delle rivelazioni veramente intriganti su un altro ruolo che Bowie avrebbe potuto fare suo, il direttore del casting della fortunata saga “Il signore degli anelli” ha infatti confermato che per il ruolo di “Gandalf” si era pensato proprio al cantante.

David Bowie dunque, sarebbe potuto essere Gandalf, il suolo poi affidato a Ian McKellen, lo voleva il regista in persona Peter Jackson, come conferma lo stesso direttore del casting: “Lui non era disponibile in quel periodo, era un’idea di Peter Jackson il film sarebbe potuto essere molto diverso con Bowie in quel ruolo”.

Loading...
Potrebbero interessarti

Alessia Cammarota: l’aria natalizia l’ha riavvicinata ad Aldo?

Che l’aria natalizia abbia fatto bene alla coppia, amatissima dai fans di…

Angelina Jolie visita i profughi in un campo siriano

Ha più volte dimostrato di avere un grandissimo cuore, perennemente impegnata in…