Dichiarazione dei diritti di internet, il testo oggi alla Camera

Oggi è senza dubbio una giornata importante, un passo fondamentale per accorciare un gap che non solo abbiamo nei confronti dell’Europa, ma anche di molti stati del mondo, dato che in Italia finora non esisteva ancora una legislazione specifica in merito.

Arriva la “Dichiarazione dei diritti in Internet”: alla Camera il documento sarà presentato alle 12:00 in una conferenza stampa alla quale parteciperanno la Presidente della Camera, Laura Boldrini, il professor Stefano Rodotà e altri membri della Commissione di studio, e che sarà trasmesso in diretta webtv.

A far parte della Commissione, che ha iniziato i suoi lavori il 28 luglio 2014, sono stati chiamati deputati attivi sui temi dell’innovazione tecnologica e dei diritti fondamentali, studiosi ed esperti, operatori del settore e rappresentanti di associazioni.

Il testo elaborato dalla Commissione, anche per la specificità di Internet, individua una serie di principi generali che abbracciano le diverse tematiche connesse all’uso della rete. Il tutto fissato in 14 articoli. Nell’ottobre di un anno fa la prima bozza di Dichiarazione dei diritti in Internet, i cui contenuti sono stati sottoposti all’Ue in occasione del vertice dei Parlamenti dei Paesi membri dell’Unione e del Parlamento europeo sui diritti fondamentali (tenuta durante il semestre italiano di presidenza europea).

Loading...
Potrebbero interessarti

Battaglia fra GPS europei e Usa: arrivano altri 4 satelliti Galileo

Battaglia fra GPS europei e Usa, arrivano altri 4 satelliti Galileo. Sono…

La sonda Cassini sta per entrare negli anelli di Saturno

Attenzione, la sonda Cassini sta per entrare negli anelli di Saturno. La…