Due fenomeni si incrociano nell’atmosfera, incredibile foto Nasa
Due fenomeni si incrociano ne atmosfera incredibile foto Nasa

Due dei fenomeni atmosferici più suggestivi della Terra, l’aurora e il bagliore d’aria, si sono incontrati in questa splendida fotografia condivisa dalla NASA. Scattata da un astronauta sulla Stazione Spaziale Internazionale, la fotografia mostra il verde facilmente riconoscibile dell’aurora boreale che si interseca con la banda sottile e dorata del bagliore d’aria sopra la Terra. 

Aurora, meet airglow“, ha scritto poche ore fa l’agenzia spaziale statunitense condividendo la spettacolare immagine su Instagram. Descrivendoli come due dei fenomeni dell’atmosfera superiore, più colorati della Terra, la NASA ha scritto: “Aurora e bagliore terrestre si sono incontrati poco prima dell’alba in questa foto del 16 marzo scattata da un astronauta sulla Stazione Spaziale Internazionale“.

La foto è stata scattata mentre l’ISS passava a sud della penisola dell’Alaska. Sotto l’aurora e il bagliore dell’aria, le luci scintillanti della British Columbia e dell’Alberta, in Canada, punteggiavano il cielo, mentre le stelle illuminavano il cielo mattutino sopra.  

 “I ciuffi ondulati di un’aurora boreale verde e rossa sembrano intersecare la fascia di bagliore rosso-giallo smorzato mentre l’ISS passava appena a sud della penisola dell’Alaska“, ha scritto l’agenzia. 

La NASA ha inoltre spiegato che sebbene appaiano simili, l’aurora e il bagliore d’aria sono formati da processi diversi. Mentre le aurore derivano dalle interazioni tra l’energia solare e il campo magnetico terrestre, i bagliori d’aria sono “l’emissione di luce dalle interazioni chimiche tra ossigeno, azoto e altre molecole nell’atmosfera superiore”.

L’immagine ha raccolto oltre un milione di ‘mi piace’ su Instagram insieme a migliaia di commenti.

Loading...
Potrebbero interessarti

Il nuovo smartphone Android che costa 7 dollari: il Freedom 251

Il Freedom 251, il nuovo smartphone Android, fa parte di un programma…

Toyota Mirai spopola in Europa, ma l’Italia dovrà attendere

La nuova Toyota Mirai è già sul mercato in Giappone, California, Regno…