Ecco perchè non devi tenere il cellulare in tasca

Redazione

Una delle più grandi aziende di telefonia mobile, Apple, consiglia sempre di non tenere mai il cellulare nelle tasche dei pantaloni.

Ecco perche non devi tenere il cellulare in tasca
foto@depositphotos.com

Il gigante della tecnologia spiega, nei manuali forniti con i cellulari, perché non è bene tenere il dispositivo vicino alla pelle.

Apple afferma esplicitamente che il telefono non dovrebbe toccare troppo il tuo corpo.

Secondo il produttore, l’iPhone dovrebbe essere sempre a una distanza di 10 millimetri dal corpo dell’utente.

Quindi, se il tuo dispositivo è nella tasca dei jeans, è troppo vicino. Nei manuali viene spiegato chiaramente che l’esposizione alle radiazioni poteva superare gli standard durante il “funzionamento” se il telefono fosse “posizionato entro 15 millimetri dal corpo“.

Le radiazioni dei telefoni cellulari, misurate come esposizione RF, sono regolamentate negli Stati Uniti dalla Federal Communications Commission (FCC).

Tutti i telefoni devono essere testati per garantire che emettano un tasso di assorbimento specifico fino a 1,6 watt di energia a radiofrequenza per chilogrammo di tessuto corporeo, una regola progettata per prevenire i danni da calore generati dalle onde radio.

In Europa, il limite raccomandato dal Consiglio dell’Unione Europea è di 2,0 W/kg in media su 10 grammi di tessuto.

Sebbene i telefoni cellulari siano testati contro una testa umana simulata nella posizione “parlante”, non vengono testati contro il corpo nella posizione “trasporto”.

Invece, i test presuppongono che l’utente indossi il telefono in una custodia, lontano dal corpo, ogni volta che il telefono trasmette a piena potenza.

E poiché l’esposizione all’energia a radiofrequenza aumenta notevolmente quanto più il telefono si avvicina al corpo, alcune persone temono che i test FCC non vengano eseguiti sull’esposizione effettiva.

Inoltre, i test FCC non tengono conto degli effetti biologici causati da qualcosa di diverso dal calore generato dall’energia a radiofrequenza, come l’espressione alterata delle proteine ​​o il danno al DNA.

Gli studi confermano di non tenere il cellulare nelle tasche

Nel 2011, un rapporto dell’Organizzazione Mondiale della Sanità ha classificato le radiazioni del cellulare come “potenzialmente cancerogene per l’uomo“, soprattutto perché l’uso del cellulare si riferisce a un aumentato rischio di glioma, un tipo maligno di cancro al cervello.

Poi ci sono delle lacune nei test sulle radiazioni dei telefoni cellulari. L’American Academy of Pediatrics, ad esempio, ha recentemente esortato la FCC a iniziare a considerare i bambini che usano i telefoni cellulari.

I bambini non sono giovani adulti e sono influenzati da tutte le esposizioni ambientali, comprese le radiazioni dei cellulari“, afferma la FCC.

Tuttavia, la scienza non è conclusiva. Il National Cancer Institute riferisce in diversi studi di non essere riuscito a stabilire una relazione tra l’uso del telefono cellulare e il cancro.

Le radiazioni dei telefoni cellulari non sono ovviamente un problema esclusivo di Apple. Ne fanno menzione anche i manuali di altri cellulari.

Un’altra cosa da tenere a mente, gli utenti non dovrebbero provare a usare il telefono dove non c’è un buon segnale perché l’emissione di radiazioni aumenta sempre di più poiché il telefono ha problemi a connettersi ad un ripetitore.

Next Post

Ami spettegolare? Fa male alla salute

Sei il tipo di persona che ama spettegolare stati attento perchè secondo la scienza i pettegolezzi avrebbero un impatto negativo sulla salute mentale. A molte persone piace raccontare o ascoltare pettegolezzi, pur non volendo poi siamo stati tutti coinvolti in pettegolezzi. Uno studio scientifico afferma che il pettegolezzo ha un […]
Ami spettegolare Fa male alla salute