Francesco Nuti, parla chi ha avuto il coraggio di denunciare

Non solo la malattia, che lo ha reso invalido e gli ha stroncato una carriera che, tra altri e bassi, gli ha regalato notevoli successi, ma anche la sfortuna di incappare in una persona che, invece di aiutarlo nelle mansioni quotidiane, lo picchiava e maltrattava, approfittando della sua incapacità di potersi difendere.

Nei giorni scorsi è venuta alla ribalta la terribile vicenda che vede come protagonista Francesco Nuti, ed ora a parlare è l’altro assistente del regista, che ha denunciato e quindi permesso che le violenze venissero fermate.

Prima di fare questo gesto, ci ho riflettuto tantissimo perché nel farlo sapevo che avrei fatto rischiare il posto a quel ragazzo. Io non ce l’ho con lui ma non potevo essere omertoso davanti ad una situazione così“: sono queste la parole pronunciate a Domenica Live da Patrick, il nuovo badante di Francesco Nuti.

Questo ragazzo africano era stato affiancato al badante di Francesco Nuti per imparare il mestiere. Dopo aver visto in prima persona i maltrattamenti, il ragazzo ha deciso di denunciare l’accaduto.

“Si, ho visto i maltrattamenti. Io ho fatto affiancamento” ha spiegato Patrick: “Sono venuto a lavorare in affiancamento e ho visto in questi giorni tutti questi casi. Francesco non parla, però può scrivere. Quel ragazzo, quel badante stava con lui da quattro anni, però prima c’era anche la mamma di lui. Da un anno sta da solo con Francesco e lui sta soffrendo tanto“.

Loading...
Potrebbero interessarti

Glen Campbell, addio a una leggenda della musica country

Un anno difficile per il mondo della musica, che proprio in queste…

Simone Rugiati e la pessima pubblicità al Sushi Su di Padova

In questa estate caldissima, Simone Rugiati ha fatto parlare molto di sé,…