Francia, ben 11 neonati sono nati senza braccia

Una coincidenza? Paradossalmente potrebbe anche esserlo, ma ben 11 neonati nati senza braccia, nella stessa zona, sono una questione a dir poco preoccupante, su cui va indagato approfonditamente.

Nello specifico, in Francia sono venuti al mondo undici bambini affetti dalla stessa patologia chiamata agenesia, tutti tra il 200 e il 2014, e si aggiungono ai 7 già identificati nello stesso dipartimento dall’apposito registro ‘Remera’ delle malformazioni congenite: una situazione che ha spinto le autorità ad aprire un’inchiesta.

Secondo la ministra Buzyn, in Francia ci sono “tra 80 e 100 nascite all’anno con malformazioni degli arti”. Le cause possono essere genetiche, legate a vincoli fisici o a causa di sostanze tossiche.

I casi di «agenesia trasversale degli arti superiori» hanno però suscitato preoccupazione anche perché sono stati registrati in zone delimitate.

Aleggiano quindi sospetti inquietanti: potrebbero essere state provocate da farmaci o da un fattore ambientale?

Per alcuni ambientalisti i pesticidi potrebbero essere la causa delle malformazioni, anche se non ci sono al momento prove scientifiche.

foto@MaxPixel

Loading...
Potrebbero interessarti

Renzi a Porta a Porta: Inps ci vuole flessibilità

Ci vuole più flessibilità da parte dell’Inps, questo il nodo principale del…

Migranti, UE adotta nuova agenda

La Commissione dell’Unione Europea ha approvato l’agenda per adottare una nuova politica…