Gasparri scambia Jim Morrison per un rapinatore slavo

Redazione

Il senatore di Forza Italia Maurizio Gasparri è al centro di un clamoroso scherzo del web: il presidente del PdL ha scambiato il famosissimo cantante dei “The DoorsJim Morrison per un rapinatore seriale di origine slava: un utente gli ha inviato una foto del musicista su Twitter, allegata dalla didascalia:

«Questo è Goran Hadzic, ha commesso più di 50 rapine nel Nordest ma ogni volta che viene preso poi è rilasciato!», e dal commento dell’autore della burla: «Basta! Mandiamolo via! Renzi a Casa!».

Ma ciò che ha stupito tutti e che ha fatto il giro del web in pochi minuti, è la risposta del senatore, che scrive come commento: “una vergogna!”, cadendo in pieno nel tranello. Una “gaffe” che naturalmente è diventata virale in pochissimo tempo e che ha scatenato una serie di commenti negativi nei confronti del politico.

L’utente che ha ideato lo scherzo si chiama Piero Merola ed è un ventottenne pugliese; quest’ultimo ha spiegato perché ha pensato di rivolgersi proprio a Gasparri:

«Ho voluto testare una delle più alte cariche dello Stato visto l’allarmismo dilagante e i vari appelli a chiudere le frontiere, eccetera eccetera». Insomma, la sua è stata una provocazione nei confronti del populismo dilagante di questo periodo.

Next Post

Via allo “Street control”, multe a strascico per divieto di sosta

È stata approvata dal ministero dei Trasporti una legge che intensifica l’uso di un sistema di telecamere per controllare le auto in sosta vietata e punire i trasgressori: si chiama “Street control” ed è un dispositivo di sorveglianza elettronico che verrà istallato sulle auto di servizio della polizia; servirà ai […]
Via allo Street control