Gli effetti collaterali delle mascherine, sono molti

Redazione

Oltre al disagio che provoca indossare una mascherina molte ore al giorno, esistono delle linee guida redatte attraverso alcune esperienze, ma anche teorie, che mostrano gli effetti collaterali dell’utilizzo per molte ore al giorno della mascherina.

L’OMS non ha creato allarmismi di nessun tipo anche se, l’uso delle maschere è diventato una tendenza che, però, può avere alcuni effetti collaterali. 

Dall’associazione dei dentisti di New York arriva ad esempio un avvertimento, hanno riferito che metà dei loro pazienti soffre di carie, retrazione delle gengive e alitosi a causa delle tante ore con indosso una mascherina. Sebbene non ci siano prove di queste condizioni, fanno riferimento a notifiche agli enti responsabili, che visti i tempi brevi di utilizzo (esclusivo per il 2020 e l’inizio del 2021), è comprensibile che manchino di vere e proprie conferme.

I dentisti, invece, parlano delle loro esperienze al lavoro. “Abbiamo visto infiammazioni alle gengive di persone che non avevano questo, così come carie in persone che non l’avevano mai avuta“, ha detto il dott. Rob Ramondi a Fox News.

Secondo i controllori del sito “factchecking”, oltre all’esperienza dei dentisti, Ramondi e colleghi affermano che l’uso di una mascherina può aumentare la secchezza della bocca, poiché le persone tendono a respirare di più attraverso la bocca quando si usa la mascherina, il chè può portare alla coltivazione di batteri.

Sempre secondo il portale factchecking , l’American Dental Association ha anche affermato che “respirare eccessivamente attraverso la bocca, indossando o meno una mascherina, può aumentare lo sviluppo della bocca secca, che aumenta il rischio di carie“.

Secondo il quotidiano dell’Academy of General Dentistry (AGD), l’uso di mascherine nei bambini può indurre come detto a respirare con la bocca, ciò è stato associato a cambiamenti facciali come “restringimento della bocca, malocclusione dentale e molti altri spiacevoli cambiamenti facciali”, ha dichiarato il giornale. Poiché vengono utilizzati i controlli di questo tipo di contenuto, factchecking ha negato che l’AGD abbia screditato le mascherine, ma conferma l’allerta sulla respirazione solo con la bocca.

Altro effetto collaterale è che i germi che si accumulano nelle mascherine e favoriscono “dermatiti e irritazioni“, oltre allo sviluppo di acne, secondo l’agenzia di sanità pubblica dell’Ontario, Canada. Questo avvertimento è già stato sottolineato su alcune testate specialistiche di altri Paesi, come su un blog sulla salute della UOL, secondo il quale “l’uso di una mascherina al caldo può favorire la comparsa di acne, come accessorio, oltre a irritare la pelle per via diretta il contatto, aiuta ad aumentare l’umidità e l’untuosità nella regione facciale”.

Secondo uno studio pubblicato sul Journal of Primary Care & Community Health, le reazioni avverse sulla pelle legate all’uso di maschere facciali sono state del 54%, con l’acne la più frequente (39,9%), seguita da eruzioni cutanee sulla il viso (18, 4%), sintomi come prurito (15%). Lo studio mostra anche che l’uso di una maschera chirurgica ha presentato un rischio maggiore di reazioni avverse della pelle rispetto alla maschera in tessuto.

Gli effetti collaterali delle mascherine sono molti

Secondo lo studio, la durata di indossare la mascherina per il viso oltre 4 ore al giorno e il riutilizzo delle mascherine ha aumentato il rischio di reazioni cutanee avverse rispetto al cambio della mascherina ogni giorno.

I medici avvertono della riduzione dei livelli di ossigeno nel sangue indossando mascherine, con conseguente riduzione della chiarezza mentale, letargia e riduzione delle immunità. Questa condizione, nota come “ipossia“, può far perdere la concentrazione alle persone e prendere decisioni sbagliate che possono essere pericolose per gli altri. Le persone si addormentano ed in alcuni casi svengono mentre svolgono attività di routine indossando mascherine.

La germofobia o la paura irrazionale dei germi sono tra le malattie psicologiche che possono essere causate dalle mascherine. Da un falso senso di sicurezza, unito a una chiara paranoia, può aggravare i casi di Disturbo Ossessivo-Compulsivo (DOC). Secondo il Journal of Obsessive Compulsive and Related Disorders, i pazienti che già ne soffrivano sono peggiorati durante la pandemia.

Queste malattie psicologiche sono più facili da curare quando non c’è alcun elemento che produca un falso senso di sicurezza, come un salvagente, che è rappresentato dalle mascherine.

Il dottore. Joseph Mercola, autore del libro The Truth about Covid-19 , ha scritto che: “la vera minaccia in questo momento è quello che stiamo facendo per sabotare la salute mentale, emotiva e fisica dei nostri figli, il cui sviluppo dipende dalle interazioni sociali, dal contatto fisico ed espressioni facciali”. “Tra indossare mascherine e distanza sociale, temo che l’impatto sui bambini in particolare possa essere a lungo termine, se non permanente“, ha scritto.

I pediatri hanno avvertito che i bambini fino a una certa età interpretano le mascherine obbligatorie come un impedimento alla parola. Questo soprattutto nelle fasi di apprendimento della lingua può essere traumatico e portare a problemi silenziosi che appariranno in futuro.

La mascherina è molto più di un dispositivo di protezione. Il nostro subconscio è adatto a interpretare le mascherine in modo non positivo. È associato a una persona con una malattia grave o a un’aggressione, situazioni che attivano gli allarmi del nostro corpo, come la pressione sanguigna, il battito cardiaco, ecc., Nonostante sia coscientemente calma e comprensiva della situazione.

Next Post

Reale contatto con alieni porterebbe al crollo delle religioni?

Il contatto con una civiltà extraterrestre, che sembra anno dopo anno essere cosa imminente, potrebbe portare al crollo di alcune certezze come la fede? La ricerca dell’intelligence extraterrestre (SETI) è iniziata nel secolo scorso, con molti progetti finanziati dal governo degli Stati Uniti e da fonti private. Per il momento […]
Reale contatto con alieni porterebbe al crollo delle religioni