Hong Kong, ucciso dal maiale che doveva macellare

Redazione

Doveva essere macellato ma l’animale ha ucciso il macellaio, è accaduto ad Hong Kong.

Il macellaio aveva precedentemente sparato al maiale con una pistola stordente, ma il maiale, a quanto pare, ha ripreso conoscenza poco prima della sua macellazione.

Hong Kong ucciso dal maiale che doveva macellare
foto@Pixabay

Si sospetta che il maiale, dopo aver ripreso conoscenza, sia balzato in piedi e abbia spinto il macellaio. Lo riferisce la polizia della città, secondo quanto riportato dalla Cnn.

Il macellaio sarebbe caduto e avrebbe riportato una grave ferita di una quarantina di centimetri.

Aveva ancora in mano la mannaia, con cui il macellaio avrebbe sgozzato il maiale, quando un collega lo ha trovato disteso a terra. L’uomo è stato portato in ospedale, ma è morto per le ferite riportate.

La causa esatta della morte è ancora oggetto di indagine da parte delle autorità.

In una dichiarazione delle autorità si legge quanto segue: “Il Dipartimento del Lavoro è addolorato per la morte di questo individuo e porge le sue più sentite condoglianze alla sua famiglia”. Non è chiaro cosa sia successo al maiale in questione.

fonte@RTL

Next Post

Narcisista e trattamento del silenzio, non è l'unica tecnica utilizzata

Il narcisismo è un disturbo della personalità caratterizzato da una elevata autostima e un bisogno costante di attenzione e ammirazione. I narcisisti spesso manipolano le persone intorno a loro per soddisfare i loro bisogni egoistici e possono avere difficoltà a stabilire relazioni sane e significative. Come i narcisisti manipolano le […]
Narcisista e trattamento del silenzio non unica tecnica utilizzata