I cibi ricchi di fibre non fanno così bene come pensi

Redazione

Non sempre i cibi ricchi di fibre fanno bene, vediamo di capire il perchè.

Alla maggior parte degli alimenti ricchi di fibre viene attribuito il merito di migliorare la nutrizione, mantenere l’energia, favorire la perdita di peso e molti altri benefici per la salute.

Ma si scopre che alcuni alimenti che contengono fibre possono avere molteplici proprietà negative o effetti collaterali che vanno oltre i benefici che forniscono.

Sarah Jane Bidwell, dietista e autrice di Schedule Me Skinny, afferma che alcune aziende cercano di promuovere i loro prodotti in modo ingannevole, in cui cercano di convincere i consumatori che il fast food è sano e, psicologicamente, illudono il consumatore che mangiare più prodotti sono fortificati Ricchi di fibre possono essere migliori per la loro salute.

I pacchi di farina d’avena istantanea o a cottura rapida sono una trappola. Sebbene l’avena sia uno degli alimenti più salutari, l’avena istantanea è spesso caricata con zuccheri aggiunti, sale e coloranti artificiali, spiega Lisa Heim, una dietista americana.

I cibi ricchi di fibre non fanno cosi bene come pensi

L’avena a cottura rapida ha anche un indice glicemico più elevato, il che significa che causa un rapido aumento della glicemia, una preoccupazione particolare per le persone con diabete“, aggiunge Heim.

Ci sono circa 1,9 grammi di fibra per fetta di pane integrale, ma porta ad un aumento di peso, come commentano alcuni dietologi.

La ricotta è un ottimo spuntino o base per il pasto perché è ricca di proteine, il che è importante per la perdita di peso“, afferma Janelle Funk, nutrizionista e proprietaria del blog Feed Well with Janelle.

Ma l’aggiunta di fibre alla ricotta lo rende un prodotto altamente lavorato. Funk consiglia di mangiare ricotta di base (senza additivi o fibre artificiali), perché il prodotto con l’aggiunta di fibre naturali richiede che i suoi ingredienti includano latte, panna e sale mentre lo ricopre con frutti di bosco.

Mentre è possibile assorbire fibre e vitamina C da succhi con integratori, gli aspetti negativi superano i benefici, specialmente quando si tratta di perdita di peso.

Quando si tratta di perdere peso, mangia cibi che ti riempiono, quindi è meno probabile che mangi troppo in seguito“, spiega Alexandra Miller, una dietista di Medifast. Miller consiglia che invece di bere una bevanda con 180 calorie e 45 grammi di carboidrati, puoi bere acqua e aromatizzarla con erbe fresche, frutta e verdura.

La frutta secca è ricca di sostanze nutritive, ma è molto facile mangiare troppo e il pericolo è il loro contenuto di zucchero estremamente elevato“, afferma Heim che consiglia invece di scegliere frutta fresca e intera, che dia una sensazione di sazietà per un periodo più lungo in quanto se ne può mangiare una grande quantità senza intaccare il peso.

Next Post

I segni di vita su Marte sono processi chimici

I segni di vita scoperti su Marte sono stati creati dalla natura e sono processi chimici. Un gruppo di scienziati, dopo aver analizzato tutti i segni di vita su Marte trovati fino a questo momento, è giunto alla conclusione che tutti molto probabilmente sono stati creati dalla natura. Secondo gli […]
I segni di vita su Marte sono processi chimici