Incastrate nell’auto: i carabinieri le salvano

Redazione

Tre ragazze sono rimaste incastrate nell’auto ma per fortuna la storia è finita bene grazie a 2 carabinieri che le hanno aiutate ad uscire dal mezzo.

Il fatto è accaduto a Acquapesa a Cosenza. Ora le ragazze sono sotto choc ma non in pericolo di vita. Si tratta di due sorelle e una loro amica che si trovavano a bordo di una 500 rossa, percorrendo la statale 18, in direzione sud.

Era una brutta giornata con pioggia forte e forse è per questo che la macchina ha sbandato e si è cappottata finendo al centro della corsia. Fortunatamente dall’altro lato non c’erano auto altrimenti le cose sarebbero andate diversamente.

Subito dopo si è avvicinata una macchina con all’interno due carabinieri, moglie e marito che hanno avuto sangue freddo e sono riusciti a salvare le tre ragazze che erano rimaste intrappolate.

Next Post

Procura Napoli: Caso Tiziana Cantone novità in merito

Ci sono delle novità che riguardano la ragazza che si è uccisa per via di un video che è stato diramato su internet che ha spinto la ragazza, Tiziana Cantone al suicidio. Ora la Procura di Napoli ha richiesto alla Apple i codici dello smartphone della ragazza per vedere se […]