Integratori: Utili per migliorare l’umore e lo stress

Redazione

Gli esperti di salute spesso raccomandano integratori di magnesio per migliorare la salute del cervello, migliorare l’umore e ridurre lo stress.

In effetti, milioni di persone soffrono di carenza di magnesio in tutto il mondo, il che potrebbe spiegare la varietà di problemi di salute che molti devono affrontare.

Integratori Utili per migliorare umore e lo stress

E quando si raggiungono i trent’anni e oltre, si verifica una varietà di malattie che potrebbero non essere state prevalenti durante la loro giovinezza. Ciò include dolori e dolori improvvisi, cattivo umore e ansia, stress e dimenticanza.

Il magnesio è considerato un integratore essenziale necessario per tutti i sintomi di umore basso, tra cui ansia, apatia, depressione, mal di testa, insicurezza, irritabilità, insonnia e affaticamento, secondo gli esperti.

Già nel 1968 fu avanzata l’ipotesi che la carenza di magnesio potesse causare depressione, disturbi comportamentali, mal di testa, spasmi muscolari e convulsioni, psicosi e irritabilità, dicendo che sono tutti reversibili con il magnesio.

E’ stato anche segnalato che la carenza di magnesio può causare problemi di sonno, costipazione e tensione muscolare.

Può anche causare sintomi di depressione e altri disturbi dell’umore, perché il magnesio è importante per la produzione di ormoni della felicità nel cervello.

Il magnesio è coinvolto in centinaia di processi biochimici in tutto il corpo, tra cui la produzione di energia, il controllo della pressione sanguigna e la crescita sana delle ossa.

Il magnesio è anche necessario per il trasporto del calcio e del potassio attraverso le membrane cellulari, che è vitale per il buon funzionamento dei nervi, dei muscoli e del cuore.

E in uno studio pubblicato nella US National Library of Medicine e nel National Institutes of Health, sono state fatte ulteriori ricerche su come il magnesio aiuta a curare la depressione.

Lo studio ha osservato che:

Contro la convinzione diffusa che i paesi occidentali abbiano la migliore nutrizione del pianeta, ci sono prove che una grave carenza di magnesio alimentare nel mondo occidentale è associata a un aumento del rischio di depressione maggiore e di marcatori biologici di depressione. Il cibo non ha alcun effetto sulla struttura o funzione del cervello, inclusi lo sviluppo cognitivo, l’umore e l’intelletto. È ora assolutamente certo che il magnesio svolge un ruolo vitale in tutti i principali processi metabolici, nella riduzione dello stress ossidativo e nella regolazione ionica, tra gli altri ruoli nel disturbi del cervello e dell’umore “.

Alcune circostanze hanno portato a una riduzione del consumo medio di magnesio biodisponibile da 450 mg nel diciannovesimo secolo e prima, a 250 mg al giorno o meno nel ventesimo e all’inizio del ventunesimo secolo, determinando una significativa e malsana carenza di magnesio in la maggioranza della popolazione.

Gli esperti sanitari avvertono che la carenza di magnesio nelle piante sta diventando più comune e la ragione di ciò è che il magnesio impoverisce il suolo. Il risultato è che circa due terzi delle persone nei paesi sviluppati non assumono abbastanza magnesio dalla loro dieta.

E quando lo stress e l’ansia prendono piede, le cellule sprecano magnesio, che è un problema complesso perché bassi livelli di magnesio fanno sentire una persona più stressata e ansiosa.

Fonte: Express

Next Post

Le mele sono utili nella prevenzione di molte malattie

I benefici delle mele per la salute sono infiniti, poiché le mele sono una buona fonte di fibre, vitamina C e altre vitamine e minerali essenziali, e contengono anche polifenoli, che sono un antiossidante che può avere molti benefici per la salute nella prevenzione delle malattie secondo un rapporto citato […]
Le mele sono utili nella prevenzione di molte malattie