Internet, Altroconsumo e Google: una guida per la sicurezza

Eleonora Gitto

Insieme Google e Altroconsumo per migliorare la sicurezza a chi naviga in Internet, con una buona guida.

Altroconsumo spiega che questa non è una guida per smanettoni, ma piuttosto per autostoppisti del web.

Che simpatici. Vorrebbe dire, a quanto spiegano, che la guida è per gli ingenui, gli inconsapevoli, gli ignoranti.

O almeno coloro che si fanno accompagnare, instradare da figli, amici ecc. Autostoppisti del web, insomma.

Francamente, se non lo avessero spiegato, non avremmo capito perché la parola “autostoppisti”. Ma forse siamo poco intelligenti noi.

Comunque, la guida serve per rendere la navigazione più sicura e questa è sicuramente un’iniziativa lodevole e meritoria.

La campagna si chiama “Vivi Internet al sicuro”. Si tratta di far approcciare molti Italiani che ancora non hanno dimestichezza con l’informatica, ai misteri del web, con tutto quello che si porta appresso.

Se consideriamo che il 31% della popolazione italiana non ha mai navigato in Internet, ci rendiamo conto di quanto siamo ancora arretrati.

Se poi ci aggiungiamo che solo il 59% naviga con regolarità, abbiamo bisogno effettivamente di supporto, anche per quanto riguarda virus, malware, password cookies e chi più ne ha più ne metta.

Bravi Altroconsumo e Google e grazie per la guida “Vivi Internet al sicuro”.

Next Post

Festa del Cinema di Roma, "Truth" di James Vanderbilt presentato nella prima giornata

Ha avuto inizio lo scorso venerdì, 16 ottobre 2015, la decima edizione della Festa del cinema di Roma, celebre festival cinematografico internazionale che si tiene in autunno a Roma presso l’auditorium Parco della Musica e che si concluderà il prossimo 24 ottobre 2015. E proprio nel giorno di apertura della […]